Ciavazes (Piz) Priz

difficoltà: 7a+ / 6b+ obbl / A2
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 2100
sviluppo arrampicata (m): 250
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
tim : 60% di copertura

contributors: Puzzole
ultima revisione: 08/09/17

località partenza: Passo Sella (Canazei , TN )

punti appoggio: Rifugi a Passo Sella

cartografia: Tabacco foglio 06 Val di Fassa

bibliografia: Dolomiti Plaisir - De Demo e Darman

accesso:
Si sale per il passo Sella (versante Canazei). Si parcheggia l’auto sulla sinistra in corrispondenza di un ampio spazio a circa quota 2080 m (più o meno in linea con il punto centrale della parete). Foto alla mano, in circa 15 minuti, si arriva all'attacco della via. Sigla "P" all'attacco.

note tecniche:
Bastano 12 rinvii, non servono protezioni veloci
Via molto sostenuta per le difficoltà continue e per la chiodatura severa

- le protezioni, anche se non sempre ravvicinate, sono ottime: si arrampica in sicurezza.
- tutte le soste sono munite di anelli di calata
- non è consigliabile ripetere la Via se i giorni precedenti ha piovuto: anche se a prima vista sembra asciutta, si possono trovare buchi bagnati con fondo fangoso

descrizione itinerario:
I tiro 6a,
II tiro 6a,
III tiro 6c,
IV tiro 7a+,
V tiro 6b,
VI tiro 6c,
VII tiro 6b+,
VIII tiro 7a,
IX tiro 5b

Discesa: in doppia lungo la via, o ancor meglio lungo la normale dalla cengia dei camosci.

altre annotazioni:
Via aperta da Luca Prinoth e Erwin Ritz, morti il 26 dicembre 2009 travolti da una valanga, mentre insieme ad altri due soccorritori cercavano di prestare aiuto ad altri due alpinisti vittime di una valanga in Val Lasties.