Remoluzza (Pizzo della), cima Ovest dall'Alpe di Preda Rossa per il Versante S e Cresta O

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1955
quota vetta (m): 2835
dislivello complessivo (m): 880

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: gambalesta
ultima revisione: 29/08/17

località partenza: Alpe di Preda Rossa (Val Masino , SO )

punti appoggio: Rifugio Ponti

cartografia: Carta Meridiani Montagne (pizzo Badile)

accesso:
Risalire la Val Masino sin oltre Cataeggio. Pagare il pedaggio (5E) per raggiungere, svoltando a destra su strada tortuosa, l'alpe di preda Rossa (13 Km).

note tecniche:
Classica gita di avvicinamento per occupare la giornata. Molto panoramica e con difficoltà contenute.

descrizione itinerario:
Da dove si lascia l'auto si seguono le indicazioni per il rifugio Ponti , attraversando con direzione nord est la pianeggiante e rilassante piana di Preda Rossa. Successivamente si svolta a sinistra su sentiero ripido e sentiero disturbato da massi per arrivare dopo un tratto diagonale con modesta inclinazione a dove è situato il rif. Ponti. Dal Rifugio scendere sui propri passi sino al canale sottostante e con direzione ovest salire diagonalmente rocce montonate e Pietraie (radi ometti). Sfilare sulla destra la cima Est del Pizzo della Remoluzza ed attraversare un sucessivo canalone pietroso. A questo punto accostarsi ai basamenti granitici della cima ovest con alcune rampe erbose fino a raggiungere il colletto che la separa dal Pizzo del Basset. Da qui si supera un facile tratto di roccette miste ad erba della cresta ovest (I) poi dopo un ultimo tratto di rocce accatastate leggermente più esposto ( I / II) , si arriva al grosso cippo di vetta.