Bruna (Punta) da Villanova per il Versante Sud

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1337
quota vetta/quota massima (m): 2664
dislivello salita totale (m): 1330

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: gio basile
ultima revisione: 28/08/17

località partenza: Villanova (Bobbio Pellice , TO )

accesso:
Lasciare l'auto a Villanova, al primo tornate su strada sterrata dopo il parcheggio principale.
Prendere il sentierino indicato per la Colletta delle Faure.
Dopo 10 minuti si sbuca sulla strada sterrata, andare a DX (su strada sterrata) e proseguire fino ad una borgata abbandonata (Colubrusa o qualcosa del genere).
Da qua ricomincia il sentiero che sul crinale porta fino all'isolata baita delle Randoulire a poi, tagliando vari tornanti della strada, fino alla Colletta delle Faure (1h30min circa).

note tecniche:
La punta più maestosa che si vede dal paese di Bobbio Pellice, ripetuta da pochi. Variante consigliata per chi ama il dritto per dritto e "off the beaten tracks".

descrizione itinerario:
Da qua si inizia a salire sulla faccia sud della Punta Bruna con un itinerario improvvisabile a piacere.
Pendio a tratti molto ripido, con cespugli di rododendri e ginepri, ed erba medio-lunga!
Non ci sono tracce, se non qualcosa all'inizio, ma la salita non presenta particolari difficoltà, se non la pendenza continua ed il fatto di essere sempre fuori sentiero.
500 m. di sviluppo dalla Colletta.
Gli ultimi metri per la cima bisogna mettere un po' le mani su roccette, mai difficili o che richiedano la corda (1h30min circa).
Per la discesa o si ripercorre il versante Sud (sempre un bel "ravanage") oppure si può percorrere la cresta N che porta al colle della Fiunira (vedi gita : http://www.gulliver.it/itinerario/9342/), forse più facile..

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Bruna (Punta) da Villanova per il Versante Sud - (0 km)
Bruna (Punta) da Villanova e la cresta NNO - (0.1 km)
Croix (Pic la) da Villanova per il Colle della Croce - (0.1 km)
Barsajas (Monte) o Pic Traverse da Villanova per il Col Selliere e la cresta SO - (0.1 km)
Fiunira (Punta) da Villanova per il Colle della Croce - (0.1 km)
Cornour (Punta) da Villanova, Versante Sud-Ovest - (0.1 km)
Longir (Pareti di) traversata di cresta e ritorno lungo l'Alta Cornice da Villanova - (0.1 km)
Fionira (Punta) e Punta Cerisira da Villanova - (0.2 km)
Manzol (Monte) da Villanova per il Rifugio Granero e il Col Manzol - (0.2 km)
Cerisira (Punta) da Villanova per il Bivacco Soardi - (0.2 km)
Crosenna (Vallone) da Villanova, anello per la Conca del Prà - (0.2 km)
Barant (Punta) da Villanova per il Rifugio Jervis e il Col Barant - (0.2 km)
Custassa (o Praroussin o Genebrea) da Villanova Pellice per il Colle della Croce - (0.2 km)
Soardi Nino (Bivacco) da Villanova Pellice - (0.2 km)
Giulian (Col) da Villanova - (0.2 km)
Palavas (Colletto del) da Villanova - (0.2 km)
Granero (Rifugio) - Battaglione Alpini da Villanova - (0.2 km)
Cuntent (Col) anello Col Cuntent - Col Bancet da Villanova - (0.2 km)
Palavas (Monte) o Tete du Pelvas da Villanova, anello per Colle dell'Urina, Colletto Palavas, Alpe Crosenna - (0.2 km)
Malaura (Col) da Villanova - (0.2 km)
Malaura (Bric di) o la Mait d'amunt da Villanova - (0.2 km)
Jervis Willy (Rifugio) alla Conca del Prà da Villanova - (0.2 km)
Croce (Colle della) da Villanova - (0.2 km)
Vittona (Colle) da Villanova Pellice - (0.2 km)
Jervis Willy (Rifugio) da Villanova per l'Alpe Crosenna - (0.2 km)