Crvena Greda da Crno Jezero, anello

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1415
quota vetta/quota massima (m): 2164
dislivello salita totale (m): 800

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: lucabelloni
ultima revisione: 03/08/17

località partenza: Zabljak (Žabljak , undefined )

punti appoggio: vari Hotel e B&B a Zabljak

cartografia: carta del Parco del Durmitor scala 1:22.000 (costo 4 €)

accesso:
Da Zabljak seguire le indicazione per il Crno Jezero, dove si parcheggia. Lungo la strada c’è l’ingresso del Parco dove bisogna pagare la tariffa di accesso (3 € al giorno).

note tecniche:
Giro ad anello non troppo lungo e faticoso, ma molto bello sia per l’ambiente estremamente vario che per i panorami di cui si può godere nella parte alta.

descrizione itinerario:
Salita
Dal lago procedere in direzione Nord verso Bosaca fino a raggiungere una strada asfaltata, che si attraversa e si seguono le indicazioni per lo Jablan Jezero. Il sentiero inizia a salire nel bosco con pendenze costanti ma mai proibitive, quindi intorno ai 1.800 m si esce dalla foresta e si prosegue per un tratto quasi pianeggiante in una splendida radura erbosa, fino a giungere al bivio per lo Jablan Jezero; si trascura la deviazione e si prosegue, affrontando l’ultima parte di salita che con alcuni tratti di sentiero un po’ pietroso consente di raggiungere l’ampio plateau sommitale; la cima non è in realtà ben definita, anche se c’è un punto sul quale si trova un grosso ometto di pietre.

Discesa
Lungo la parte terminale della dorsale, dove la stessa piega verso Nord, si intravede un sentiero (qualche segno) che scende nel vallone sottostante. La prima parte è abbastanza ripida e con qualche passaggio leggermente esposto, ma senza grosse difficoltà anche per il fondo buono. Raggiunto il fondo della valletta, si superano alcuni ruderi e si affronta quindi un tratto abbastanza impegnativo con parecchi brevi saliscendi e fondo molto pietroso. Si giunge quindi ad incrociare un sentiero più marcato proveniente da Planinica, si prende a sinistra e si comincia a scende abbastanza velocemente fino a una bellissima radura posta al limitare della foresta; qui si entra nel bosco e si continua a scendere ritornando al Crno Jezero; poco prima di arrivare al Crno Jezero è consigliabile una breve deviazione allo Zminje Jezero, un altro lago molto più piccolo ma altrettanto bello (10 minuti A/R).