Pancherot (Monte) Camera con Vista

L'itinerario

difficoltà: D   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2250
quota vetta (m): 2614
dislivello complessivo (m): 360

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: RobyF
ultima revisione: 31/07/17

località partenza: diga di Cignana (Valtournenche , AO )

punti appoggio: rifugio Barmasse

accesso:
Dalla diga si salgono i ripidi pendii del Pancherot sotto la verticale dei caratteristici torrioni, fino alle rocce più basse. Si risale un canale erboso (ometto) fino al diedro di partenza (ometto e spit visibile). 20' circa

note tecniche:
Salita su bella roccia, difficoltà continue con tratti in conserva. Panorama stupendo.
V° max, 400m di sviluppo.
Corda da 50m, serie di friend BD da 0,3 a 3, 3 rinvii, casco.

descrizione itinerario:
Salire il diedro (spit) fino ad un pulpito. Sul punto più alto passaggio difficile sulla sx (spit) e poi attraversare piccola cengia erbosa verso sx. (spit)
Conserva di 30m fino a crestina erbosa e poi alla base di un evidente diedro (ometto).
Diedro di 80m circa. Spit di progressione a 2 terzi e spit in placca, dove si attraversa a dx. (spit)
Attraversare la cengia erbosa e superare tre fasce rocciose inframezzate da cenge erbose.
Seguire la costola rocciosa verso sx, stando sul bordo, fino in cima alla prima torre (ometto).
Evitare la seconda torre e seguire la cresta, poi aggirare sulla dx una torre minore e scendere sulla cengia.
Salire il diedro/camino (spit) fino al colletto. (spit)
Alzarsi dalla sosta e attraversare la cengia verso sx; superare il punto più debole (spit), attraversare un po' a dx e poi uscire sulla verticale (spit); salire la facile placca fino in cresta (spit).
Salire in conserva gli ultimi metri, stando sul filo dx, fino al termine delle difficoltà (ometto).
Risalendo il pendio erboso, in breve si è alla croce di vetta.

Discesa per comodo sentiero.

altre annotazioni:
Prima salita il 4 luglio 2017 Roberto Ferraris e Roberto Martinelli.