Tobbio (Monte), Bric e Cresta di Castiglione da Voltaggio

sentiero tipo,n°,segnavia: inesistente
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 330
quota vetta/quota massima (m): 1092
dislivello salita totale (m): 950

copertura rete mobile
tim : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: P.MIRCO
ultima revisione: 24/07/17

località partenza: Voltaggio (Voltaggio , AL )

accesso:
Si arriva a Voltaggio seguendo la provinciale 160.

note tecniche:
Itinerario adatto a chi ha un buon allenamento , un discreto orientamento ,e capace di districarsi
In passi facili di arrampicata ( I°,II° grado ). Tempo Totale circa 3 ore e mezza ,4 ore . Dipende dalla " gamba ".

descrizione itinerario:
Si parcheggia in piazza Tomaso Gazzolo o Principe Gerolamo de Ferrari. Si torna indietro sui nostri passi sino al ponte, prima di esso si imbocca la strada a destra e la si percorre sino alla fine. Si incontra una sbarra Verde, la si oltrepassa e si cammina in strada carraia privata, in bosco di castagno. Troviamo una casetta bianca e superatala dopo poco si incontra il rio Lavagetta, lo so guada e al primo bivio si tiene la destra, si segue la strada che segue il percorso del ruscello. Dopo poco si raggiunge il lago delle ciocche. ( 20 minuti dal parcheggio ) Trenta metri prima del muraglione di cemento si prende una traccia a sinistra nel bosco. Appena dopo si oltre passa un rigagnolo e si Continua a destra con percorso in salita, ometti, si segue la traccia a sinistra in salita senza mai scendere in direzione del ruscello. Si arriva cosi alla Pietra Spaccata a V, ( 30 minuti dal parcheggio )
Oltrepassata la spaccatura si piega decisamente a sinistra seguendo il filo di cresta sino al bosco, passi di I° grado. Salire diritto nel bosco sino a un vago colle, si piega a destra, poi subito a sinistra verso I 'alto ( cordone che penzola da un ramo), si sale ancora il ripido sentiero /traccia sino a un roccione con ometto, lo si oltrepassa tenendo la traccia che sale diritta ( due manate alla roccia), si Continua a salire, ometti, si enta in un boschetto e se ne esce a destra, (direzione Tobbio) ( 45 minuti dal parcheggio ). Uscendo dal bosco dopo 50 metri si tiene la traccia verso I 'alto a sinistra, ometti, si Continua sul filo di cresta, piu ' o meno evidente, ometti, Dopodiche si arriva ad un bel punto panoramico a 360 °, ( 1 ora circa dal parcheggio ) seguiamo la cresta a destra in direzione del Bric della Croce ( senza croce ), si oltrepassa una zona di roccia rotta scalicchiando, e in direzione di cresta si Continua a salire verso destra, sino ad entrare in un boschetto rado, lo si risale, si supera un praticello brullo e con andamento a sinistra si raggiunge il Bric della Croce, ( 1ora e 20 dal parcheggio ) Da qui non ci si puo ' sbagliare, si segue la cresta sino al Bric Castiglione, ( 1 ora è 40), si scende in dieci minuti al passo della Dagliola e con altri 20 minuti si arriva al Tobbio. 2 ore e 10 dal parcheggio.
L'itinerario di discesa è il classico che scende a Voltaggio