Medzove (Lago di) dalla Val Clavalitè

sentiero tipo,n°,segnavia: N°4
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1543
quota vetta/quota massima (m): 2372
dislivello salita totale (m): 839

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: fyplom
ultima revisione: 17/07/17

località partenza: quota 1543 fine strada asfaltata della val clavalité (Fenis , AO )

cartografia: L. Zavatta – Carta dei Sentieri – 1:25000 – Escursionista Editore Bibliografia: Assentw

bibliografia: http://www.escursionivda.it/lago-medzove-itinerario/

accesso:
da Aosta si segue la SS26 fino a Fénis.Dall'autostrada si esce a Nus e si seguono le indicazioni per Fenis e poco dopo si seguono i chiari cartelli che riportano come destinazione la “Val Clavalité” e proseguire fino in fondo a quota 1540 circa- Da qui si potrebbe ancora andare avanti al piano di clavalité ma vi è il divieto. Si lascia l'auto ad un piccolo parcheggio.

note tecniche:
un ambiente che si sviluppa nella Valle di Clavalité e più precisamente nel vallone di Savoney. Lontano dai sentieri più affollati, il Lago Medzove rappresenta una vera chicca per veri intenditori.

descrizione itinerario:
Lasciata la macchina ci si incammina verso lo splendido pianoro di Clavalité delimitato dall’imponente sagoma della Tersiva. Si prosegue lungo il pianoro fino ad un bivio in cui si mantiene la sinistra seguendo il sentiero numero 4 ben segnalato da opportune paline. Si transita davanti all’Alpeggio Orgère, dopodiché si supera il torrente Savoney su un ponte. Il sentiero, a tratti piuttosto ripido, transita ora in un bosco di conifere, fino a raggiungere un ameno pianoro dove è collocato l’Alpeggio Savoney (2.134 m.). Con percorso pianeggiante si guadagna il fondo del pianoro dove si attraversa un nuovo ponte per risalire sul versante opposto. Si rimonta una balza rocciosa e dal terreno detritico, fino a raggiungere un bivio in cui viene segnalato un albero monumentale. Si mantiene la destra e dopo un altro ripido tratto di salita, si raggiunge una piccola valle. Superato uno sperone roccioso nelle immediate vicinanze di una pozza d’acqua, con percorso non obbligato si raggiunge infine il Lago Medzove (2.372 m.) nelle cui vicinanze vi è sia un bivacco della forestale sia l’alpeggio, ormai inutilizzato, di Margheron. Lo sviluppo misurato con gps Garmin è di circa 7 Km solo andata. Discesa per lo stesso itinerario di salita. Volendo si può prosegure verso il colle Medzove (2613 m. – 0.45 h) .

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Medzove (Lago di) dalla Val Clavalitè - (0 km)
Varotta (Col) da Arbussayes - (0 km)
Tolomon (Bec) Anello Arbusseyes-Morgnettaz-Cerise - (0 km)
Ponton (Alpe) per il vallone del Ponton - (0.1 km)
Corquet (Monte) da Fenis, anello per i valloni del Pieiller e val Clavalitè - (1.5 km)
Ponton (Bosco di) da Thuy - (1.6 km)
Glacier (Mont) dalla Val Clavalitè, anello - (2.4 km)
Chermontane (Punta) da Marqueron - (2.5 km)
Aver (Becca d') diretta versante Sud - (2.8 km)
Plan (Punta) da Drouges - (3.2 km)
Corquet (Monte) da Les Druges, anello per il Vallone di Saint Marcel - (3.2 km)
Leppe (Colle di) anello da Les Druges per i Valloni di Saint Marcel e di Laures - (3.3 km)
Leppe (Punta di) da Les Druges, anello valloni di Laures e Saint Marcel - (3.3 km)
Avert (Petit) da Les Druges - (3.4 km)
Laval (Punta di) e Punta Gianni Vert da Les Druges per il Vallone di Saint Marcel - (3.5 km)
Servette (Miniera della) da Druges Haut - (3.5 km)
Saint Evence (Cappella di) da Chambave, anello per il Colle di San Pantaleone - (3.6 km)
Issologne (Frazione) da Nus - (3.8 km)
Etselè (Col d') o Eyelè Anello Valloni Clavalité e Savoney - (4 km)
Pian Fret (Testa di) da Pian Clavalité - (4 km)
Ponton (Tour) dalla Val Clavalité - (4 km)
Rafray (Mont) dalla Val Clavalitè per il Col de l'Etzely - (4.2 km)
L'eve verda (l'acqua verde) Sentiero delle miniere di Saint Marcel - (4.2 km)
Borroz Egidio - Rotary (Bivacco) dalla Val Clavalitè - (4.3 km)
Lavodilec (Lago) dalla Val Clavalitè - (4.3 km)