Ël Ròch dij Gieugh da Andriera


copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: mario-mont
ultima revisione: 09/07/17

località partenza: Andriera (Usseglio , TO )

cartografia: Fraternali 1:25.000

vedi anche: http://www.rupestre.net/tracce/?p=11685

accesso:
Percorrere la val di Viù fino dopo Usseglio. Dopo la galleria paravalanghe, svoltare a sinistra in direzione Pian Benot. Superare la frazione Perinera e proseguire fino alle poche case della frazione Andriera, caratterizzata da un vastissimo prato a destra.

note tecniche:
Interessante sito preistorico con numerosissime incisioni di vari periodi su un'enorme masso situato nel lariceto sopra la frazione.
Consigliata la visita in autunno, quando i larici sono ormai spogli e consentono una bella veduta su tutta l'alta valle.

descrizione itinerario:
Da Andriera seguire la traccia in mezzo al prato che costeggia i frassini. Finito il prato si scorge davanti una vecchia pista costruita per lavori alla presa dell'acquedotto.
Essa sale decisamente inoltrandosi nel lariceto. Dopo una decina di minuti si incontra la deviazione, segnalata da freccia metallica rossa, che porta a sinistra.
Il sentiero, molto ben tracciato anche se ripido, in breve perviene alla roccia, presso la quale è posizionato un esauriente pannello illustrativo.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale