Mittelruck Via Diretta 78

difficoltà: TD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 2650
quota vetta (m): 3363
dislivello complessivo (m): 500

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: erbo90
ultima revisione: 05/07/17

località partenza: Cheggio (Antrona Schieranco , VB )

punti appoggio: bivacco città di varese ; rifugio Andolla

bibliografia: Guida CAI-TCI Andolla-Sempione;

accesso:
Dall'alpe Cheggio su sentiero ben segnalato in circa 1 ora e 30 al rifugio Andolla, e da li in altrettanto tempo al bivacco Città di varese, posto a circa 30 minuti dalla parete.

note tecniche:
Bivacco privo di fornello e pentolame, acqua 15 minuti prima del bivacco, ok coperte.

descrizione itinerario:
Si attacca lo Zoccolo della parete seguendo l linea della Direttissima, dal nevaio sfasciumi conducono a un diedro ascendente da sx verso dx, chiodo con moschettone in cima al diedro, da qui per cenge e risaltini ascendenti verso sx si giunge alla grande cengia( qualche chiodo si trova su queste cenge), arrivati alla grande cengia dirigersi all'estrema sx, guardando la parete, fino a una sosta con 2 spit, la via attacca nel diedro subito a sx dietro la sosta.
L1: diedro chiodato, si esce a sx e poi dritto fino a cordone (marcio) su masso, sosta su masso o 1 chiodo da integrare 6a/a0, (7a in libera).
L2: parte dritto poi placche fessurate vs dx portano a una forcella, si rientra in parete, su dritto fino a sosta con 1spit+1 chiodo V;
L3: molto evidente, dritto sopra la sosta per lame verticali, qlc chiodo sul tiro,sosta 1 spit+1 chiodo 6b;
L4: parte a sx per aggirare il tettino, torna a dx, diedro e poi esce ancora a dx sotto un altro tettino, alche su dritto fino a sosta su 2 spit, qlc chiodo sul tiro, 6a;
Seguono due tiri sul V abbastanza dritti che portano sulla cengia e da li alla cresta sotto la vetta.

altre annotazioni:
Via aperta nel 1978 dalla cordata Pe-Masciaga, allora giovanissimi, una delle più belle realizzazioni della loro carriera, sopratutto per l'età che avevano quando la compirono.