Bianca (Monte la) dall’Alpe Valanga per la Cresta SE

difficoltà: EE/F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 2065
quota vetta/quota massima (m): 2746
dislivello salita totale (m): 681

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: luciano66
ultima revisione: 28/06/17

località partenza: Alpe Valanga (Marmora , CN )

cartografia: Mappa IGC N.7 Valli Maira Grana Stura

accesso:
Da Castelmagno e il Colle d’Esischie, dal quale si scende all’ Alpe Valanga.
Da Marmora prima di arrivare al Colle di Esischie si raggiunge l’Alpe Valanga, baita recente a bordo strada di fronte alla sterrata per il Colle del Mulo.
Dall’ Alpe Valanga è pure possibile, su ottimo fondo con auto normale, raggiungere la soprastante Gr. Maro (2150m circa) sulla sterrata verso Colle del Mulo .

note tecniche:
L'Alpe Valanga (2065m) è una baita recente, non riportata sulla mia copia della Mappa IGC N.7, su cui il riferimento è la vicina Gr. Il Ghetto (2047m).

descrizione itinerario:
Raggiunta la Gr. Maro (2150m circa) si abbandona la sterrata per il Colle del Mulo e si sale a piacere in direzione della cresta SE fino ad un ripiano posto all’inizio di un pendio erboso con radi pini, da cui si accede alla parte inferiore della cresta. Si percorre il facile tratto di cresta successivo fino al castello roccioso che sbarra l’accesso al pendio poco ripido che costituisce la parte alta fino alla quota 2689: il passaggio è obbligato, di 2° grado, facile ma esposto. Superata l’unica difficoltà, si passa sulle ultime roccette e poi si prosegue su pendio comodo e poco ripido fino alla quota 2689, dove arriva l’itinerario della normale escursionistica da Passo Valletta e quindi in vetta per l’ultimo tratto di cresta. Discesa per la via di salita oppure via Passo della Valletta e canale sud-est, abbastanza scosceso nella parte alta e su terreno infido di erba e terriccio. Gita tutta fuori sentiero.