Traversata da San Bovo, Cappelletto, San Rocco, Alba

difficoltà: MC / MC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 600
dislivello salita totale (m): 400
lunghezza (km): 23

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: pesca
ultima revisione: 03/08/09

località partenza: Chiesa di San Bovo (Alba , CN )

cartografia: igc langhe

bibliografia: www.langheroero.it

note tecniche:
bel giro con divertenti discese. mai sostenuto.
consigliato utilizzare 2 macchine per non risalire fino a san bovo.

descrizione itinerario:
Dietro la chiesa di San Bovo, si percorre a destra un ripido sentiero per 100 mt., nella direzione del cimitero, si prosegue sulla cresta nel bosco fino al Pavaglione e poi fino alla conosciutissima Cascina Langa, autentico luogo fenogliano.
Occorre successivamente scendere fino alla strada asfaltata, svoltare a destra fra i noccioleti e, giunti in prossimità della Borgata Serra dei Pini, a sinistra imboccare il ponticello per poi nuovamente girare a destra fino al bosco.
Proseguire a sinistra nel bosco e, nella parte meno fitta, girare a destra andando verso l’antico Borgo del Riondino.
A sinistra scendere verso la vallata e ammirare prati con alte specie di pioppi e salici. Salire, poi, sulla collina di fronte, in Località Chinassi, per ammirare un vecchio rudere. Scendere quindi in direzione del pilone votivo dopo aver attraversato campi e prati, si giunge poi ad un casolare dal quale bisogna girare a destra sino alla strada asfaltata.
Deviando a sinistra si arriva alla chiesa sita in Frazione Cappelletto (alt. 492 mt.). Si prosegue verso destra, su una ripida salita cementata per 200 mt., poi sterrata passando per il Bric Menu da cui si gode una vista spettacolare.
Si arriva ad un gruppo di case e si svolta a destra sulla provinciale per un centinaio di metri. Poi si imbocca a destra una stradina asfaltata che sale costeggiando la strada principale per proseguire su sterrata fino al pilone di Borgata Canta.
Si attraversa la strada per Trezzo Tinella e si prosegue diritto su capezzagna tra le vigne (in sommità spettacolare panorama fino all’arco alpino).
Si scende fino alla strada provinciale, a destra Treiso (1,6 Km). Si prosegue su inghiaiata verso Borgata Giacone, dopo un paio di tornanti, 100 mt. prima di una cascina si scende a sinistra su capezzagna dove in fondo c’è un’area di sosta con vista sulle Rocche dei Sette Fratelli.
Svoltare a destra e dopo alcune centinaia di metri, al bivio, a sinistra si continua tra vigneti e una macchia di ginestre fino alla stradina asfaltata. La si percorre a sinistra per circa 500 mt., poi dopo una cascina, a sinistra su sterrato fino a Borgata Basso.
Si prosegue dritti su capezzagna, ultimi 100 mt. in ripida discesa, fino a San Rocco Seno d’Elvio (alt. 215 mt.).
da qui proseguire per Alba