Chersogno (Monte) I Dalton

difficoltà: 6b / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 3026
sviluppo arrampicata (m): 350

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: GPP
ultima revisione: 11/06/17

punti appoggio: Grange CHIOTTI

bibliografia: sito CUNEOCLIMBING.e sito di LUCIANO ORSI

accesso:
Dopo Dronero proseguire per Prazzo. Svoltare a ds. per S. Michele, proseguire per 5 Km per Campiglione, prima della borgata svoltare a ds per Grange Chiotti (da ora in poi strada sterrata ma più che buone). Proseguire per 2,8 Km dove la strada finisce davanti a una casa diroccata e una fontana (sotto di 200/300 m anche ampio parcheggio)
Lasciata l'auto proseguire per il sentiero che sale al Bivacco Bonfante, al colletto traversare la conca e risalire il pendio verso un canale pochi metri a ds. alla base di un diedro (25/30 min) . guardando la parete stare a sn. Targhetta alla base ben visibile e primo spit con cordone.

note tecniche:
Via interamente a spit inox da 10mm. Grado 6b max e 6a obbl.
Discesa sulla via molte comode e filanti, oppure anche a piedi, a sn uscendo dalla via (uscita delicata e leggere la relazione di Ciano prima di affrontarla!!) .
Soste con catena e anello di calata dove necessario. Tempo di percorrenza 6/7 ore.
Indispensabile portare friends dal GRIGIO al BLU della BD e fettucce/cordoni per le soste.
Consultare il sito di LUCIANO ORSI e Cuneoclimbing, per altre notizie importanti.

descrizione itinerario:
La via una volta trovata è imperdibile e i tiri si susseguono molto bene, tenendo conto che sono lunghi tra i 30/40 m cadauno e ci sono 10 tiri in tutto.
i primi tre tiri risultano ancora sporchi di terriccio e lavoro di disgaggio, la parte mediana è più pulita ma sempre orecchie dritte e guardare cosa si prende.
La via ha una spittatura montagnarda e l'ambiente è di montagna....panorama compreso.
L'ultimo tiro.....vale la via (un muro solcato da un fessurone fantastico!!) ma è anche tra i tiri più difficili.
Le difficoltà, come ha chiesto Ciano, andranno scoperte dalle singole cordate, sicuramente il 6a+ obbligatorio ci sta tutto e con i friends si prendono meno spaventi.

altre annotazioni:
La via è di Ciano ORSI , coadiuvato da Elena GAGLIANO e i fratelli GALLIZIO, è stata realizzata nel mese di Maggio 2017.




Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale