Plan d'Amont (Diga di) da Termignon per Aussois

quota partenza (m): 1272
quota vetta/quota massima (m): 2078
dislivello salita totale (m): 900

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: Andrea81
ultima revisione: 02/06/17

località partenza: Termignon (Termignon , 73 )

punti appoggio: Aussois

accesso:
Dall'Italia raggiungere Susa quindi svalicare in Francia tramite il Colle del Moncenisio. Scendere a Lanslebourg e proseguire verso Modane per alcuni km fino a Termignon (ampio posteggio dopo il paese oppure all'interno della via principale).
In alternativa si può utilizzare la autostrada A32 e arrivare a Modane attraverso il traforo del Frejus, quindi raggiungere Termignon.

note tecniche:
Percorso adatto anche alla mountain bike, che consente di percorrere anche la strada lungo la diga.
Ultimi 500 dai parcheggi alla sommità dello sbarramento della diga sterrati.

descrizione itinerario:
Da Termignon proseguire per un paio di km verso Modane fino a Sollieres l'Endroit, voltare a destra in salita e passare accanto alla chiesa (fontana) qui inizia la piacevole e mai dura salita verso Aussois; si tocca Sardieres 1499 m, quindi con un falsopiano e due lievi discese, per ampi prati si raggiunge Aussois 1500 m (il piccolo centro storico merita una breve deviazione, fontana). Si prosegue lungo la strada principale volgendo a destra, in salita, con indicazione per i barrage di Plan d'Amont. Terminate le ultime case si sale per un tratto assolato nella zona delle piste da sci, per poi iniziare a salire una serie di tornanti piuttosto semplici. Superata una croce su un punto panoramico, si entra in una fascia boscosa ed inizia la parte più impegnativa della salita, con pendenze che si manterranno sempre tra il 9-10% per alcuni km. La strada spiana quando si raggiunge la Diga di Plan d'Aval, quindi con un falsopiano si passa accanto al grosso posteggio della carriere (cava) raggiunto con uno strappo breve ma ripido, ormai a pochissimo dalla Diga di Plan d'Aval. L'asfalto termina qui, si prosegue su buono sterrato fino sotto all'imponente sbarramento, e quindi valutando se lasciare la bici o no, con due rampe si raggiunge la sommità dello sbarramento (merita arrivarci per godere del panorama e dei bellissimi colori del lago).
Chi ha la mtb può proseguire lungo la strada a bordo lago volendo fino al Pont de la Seteria 2208 m.
Discesa fino ad Aussois dal percorso di salita, poi per chi volesse allungare, proseguire verso sud fino a le Bourget, Avrieux e Villarodin (più breve) o fino a Modane (più lungo) per poi in entrambi i casi risalire la D1006 fino a Termignon.