Vallonetto (Cima del) dal vallone del Rio Geronda

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1830
quota vetta/quota massima (m): 3216
dislivello totale (m): 1386

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: mountain
ultima revisione: 13/05/17

località partenza: Strada sterrata per le Grange Hubert, fino a dove é pulita (Salbertrand , TO )

accesso:
Accesso stradale: Statale Valle di Susa, dopo Exilles e prima di Salbertrand imboccare la strada per Fenils, passare Eclause ed un po’ sopra imboccare a sinistra una sterrata che conduce alle Grange Hubert.

note tecniche:
Itinerario di un certo impegno, da farsi in periodo di condizioni sicure. Ambiente molto bello, specialmente nell'ultima parte della salita, al cospetto di una serie di torrioni spettacolari.

descrizione itinerario:
Salita: Dalle Grange Hubert seguire il sentiero ben tenuto (n. 749) che sale sopra le case, poi prosegue nel lariceto; ad un bivio per Casses Blanches proseguire a sinistra e continuare fino a giungere nel vallone del Rio Geronda al di sopra del tratto incassato (mezz’ora dalle grange Hubert).
Salire nel vallone inizialmente ampio ed a moderata pendenza, poi sempre più sostenuta e continuare sui pendii a sinistra del solco del rio (tenendo invece la destra si può salire alla sella est del Truc Peyrous - ripido, valutare condizioni) fino a giungere in un piccolo falsopiano, sulle carte detto Clot Vallon, al di sopra del quale un pendio/conoide alquanto sostenuto termina in una serie di canalini.
Salire uno dei canalini verso sinistra facilmente individuabile poiché in sommità è delimitato da un grosso masso trapezoidale ed appena raggiuntolo passarvi al di sotto e salire a sinistra in un breve canaletto tra roccette ed al termine salire ancora a sinistra un breve pendio aperto fino ad una selletta (valutare condizioni). Segue un traverso a sinistra verso un canaletto finale che conduce in vetta.
Discesa sull’itinerario di salita scegliendosi la neve migliore a seconda delle esposizioni, sempre valutando le condizioni di sicurezza.