Argentea (Monte) da Vara Inferiore, anello del Dano

sentiero tipo,n°,segnavia: quadrato giallo all'andata, Alta Via dei Monti Liguri e Rombo giallo al ritorno
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 670
quota vetta/quota massima (m): 1082
dislivello salita totale (m): 500

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: Daniele Buschiazzo
ultima revisione: 08/05/17

località partenza: Vara Inferiore (Urbe , SV )

punti appoggio: Rifugio Argentea, La Nuvola sul mare

cartografia: Carta del Parco del Beigua

bibliografia: Vette e sentieri del Beigua Geopark - Andrea Parodi

accesso:
Da Arenzano, si fa l'autostrada fino a Masone; poi si prende per il Passo del Turchino; giunti al Passo, si prende ancora per il Passo del Faiallo e si scende quindi a Vara Inferiore.
Da Sassello, si sale fino alla frazione La Carta; da qui si scende a San Pietro d'Olba e, superato l'abitato di San Pietro, dopo il ponte sull'Olbarina, si prende a destra pre Vara inferiore.

note tecniche:
Nelle mezze stagioni è utile avere le ghette per non bagnarsi l'interno degli scarponi nell'attraversamento del guado.

descrizione itinerario:
Si lascia l'auto nella piazza di fronte alla Chiesa di Vara Inferiore. Di qui si prende il sentiero contraddistinto dal quadrato giallo. Dopo un inizio di asfalto, comincia una carreggiabile sterrata. Dopo poco si attraversa un guado. Si sale sempre di più alternando radure e boschi di faggio. Si arriva ai Piani di Lerca sull'Alta Via dei Monti Liguri. Si gira a sinistra e salendo si arriva al bivio per il rifugio Argentea. Dal rifugio Argentea il tratto verso la cima è brevissimo. Per il ritorno si riprende l'Alta Via nel tratto che si è fatto all'andata e si continua fino a sotto al Bric Damè. Qui si incontra il bivio che porta in Località Dano e a Vara Inferiore contraddistinto da un rombo giallo.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale