Massa del Turlo da Barattina

difficoltà: MC+ / OC / S3   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 496
quota vetta/quota massima (m): 1959
dislivello salita totale (m): 1509
lunghezza (km): 22
disl. da portare (m): 700

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Rocciaclimb
ultima revisione: 26/04/17

località partenza: Barattina (Varallo , VC )

accesso:
Da Varallo Sesia si seguono le indicazioni per Fobello e Rimella e dopo un breve tratto di strada fuori dal paese si incontra Barattina dove si lascia l’auto al parcheggio nei pressi della chiesa.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio si risale la vallata fino al primo incrocio dove si svolta a dx seguendo le indicazioni per Cervarolo; senza possibilità di errore si segue la strada asfaltata fino alle Piane di Cervarolo m.1215 dove incomincia il sentiero che conduce in vetta alla Massa del Turlo. Si pedala ancora per un tratto fino a quota 1300 circa dopodichè comincia il portage pressochè costante fino in cima salvo il breve tratto di discesa dopo il M.Ventolaro..
Discesa:
La discesa dopo un primo tratto scorrevole (S1, tratti S2) incomincia a diventare molto trialistica con passaggi stretti, ripidi e molto tortuosi (S3-S4) fino a sotto il M.Ventolaro. Dopo questo tratto comincia un lungo traverso, ora più semplice, che conduce alle Piane di Cervarolo. Nei pressi della fontana parte il sentiero 620 (S1 max) che attraversa le varie frazioni e ci permette di tornare alla macchina senza toccare asfalto. Il percorso si snoda su antiche mulattiere ciottolate, sentieri dal fondo compatto in boschi di faggio e pochi tratti di sterrato con un finale su mulattiera a gradini.