Serra (la) - quota m 3220 da Gimillan

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1800
quota vetta/quota massima (m): 3220
dislivello totale (m): 1490

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: lucaozein
ultima revisione: 24/04/17

località partenza: Gimillan (Cogne , AO )

punti appoggio: Bivacco Elmo Glarey

accesso:
Lasciare l'auto in prossimità delle paline segnaletiche che indicano la partenza per i laghi di Lussert e il Lago Coronas.

note tecniche:
Gita dedicata esclusivamente a chi è disposto a sobbarcarsi almeno un'ora e trenta di portage, in quanto gli sci si calzano in prossimità dell'Alpe Grauson Vecchio. In compenso l'ambiente è straordinario, con spazi e pendii che lasciano senza fiato.

descrizione itinerario:
Da Gimillan seguire il sentiero per i laghi di Lussert. Prestare attenzione alle paline segnaletiche e seguire il sentiero invernale per il Grauson Vecchio. Questo sentiero corre sulla sponda idrografica destra del torrente e permette di evitare un brutto traverso esposto che in primavera è quasi sempre ghiacciato ( presente sul sentiero estivo).
Una volta raggiunto il Grauson Vecchio, attraversare il ponticello e calzare gli sci. Proseguire quindi sulla sponda idrografica sinistra del torrente e dirigersi in direzione della punta Tersiva. Più avanti, sfruttando gli ancora consistenti punti di neve, spostarsi sulla sponda idrografica destra e raggiungere il bivacco Glarey. Puntare senza percorso obbligato l'evidente rilievo posto alla destra rispetto alla sagoma della puntata Tersiva. Di fatto è l'elevazione più alta del gruppo montuoso che va a terminare al Colle dell'Invergneux.