Gliere (Col de la) da Prolognan la Vanoise

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: OS / PD-   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1400
quota vetta/quota massima (m): 3162
dislivello totale (m): 1762

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: GIORGIOBI
ultima revisione: 19/04/17

località partenza: Pralognan la Vanoise (Pralognan-la-Vanoise , 73 )

punti appoggio: refuge du col de la Vanoise

cartografia: IGN 3534 ot - 3633 et

bibliografia: Toponeige Vanoise

note tecniche:
E' possibile abbreviare il dislivello utilizzando gli impianti di Pralognan oppure spezzare la gita in due giorni dormendo al rifugio du col de la Vanoise. Gita spettacolare, isolata e non banale, ideale come antipasto il giorno prima di salire la Grande Casse o se si transita di qui durante un tour di sci come abbiamo fatto noi.
Ultimi 30 metri per il colle molto ripidi e non sciabili.

descrizione itinerario:
Dagli impianti di Pralognan risalire il vallon de Gliere, superare il lac des Vaches e tenere quindi la sinistra risalendo l'evidente morena glaciale che si è originata dal ritiro del glacier de la Grande Casse. Verso quota 2500 m piegare decisamente a sinistra affrontando una ripidissima rampa che permette di raggiungere una splendida conca sospesa (la Sechette). Percorrere la conca sin verso il suo fondo e salire due ripide rampe in successione (ramponi, maggiori difficoltà a fine stagione se con scarso innevamento). Mettere quindi piede sul ghiacciaio sud de la Gliere piegando verso destra. Transitare sotto l'imponente parete rocciosa della Grande Gliere, quindi di nuovo a sinistra verso l'evidente col de la Gliere (ripido, cornici imponenti, corda in loco).

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale