Basodino (Monte) da All'Acqua

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BSA / PD-   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1614
quota vetta/quota massima (m): 3273
dislivello totale (m): 1720

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: cinetica
ultima revisione: 19/04/17

località partenza: All'Acqua (Val Bedretto) (Bedretto , Leventina )

bibliografia: Massimo Gabuzzi/ Giovanni Caballero Ticino/Mesolcina/Calanca Scialpinismo CAS, 514e

note tecniche:
Splendida gita, in genere primaverile, in ambiente meraviglioso con molte componenti dello scialpinismo più bello: grande sviluppo, un bel canale ripido (il Kastel), il bel ghiacciaio, la cresta finale non banale. Gita senza particolari difficoltà ma da intraprendere con bel tempo, buona preparazione fisica e soprattutto condizioni sicure.
Il dislivello non tiene conto della risalta al passo di San Giacomo.

descrizione itinerario:
Da All'Acqua (val Bedretto), scendere leggermente a sud ovest e attraversarte il ponte sul fiume Ticino. Seguire il sentiero estivo che sale al passo di San Giacomo (2313m). In direzione sud passando a lato del laghetto quota 2403m fino arrivare alla bocchetta vicino alla Rupe di Gesso (2434m). In leggera discesa si raggiunge il lago Boden nord (2342m) e , con breve risalita, si raggiunge il lago sud, quindo lo si supera a dx o sx per arrivare sotto il canalone del Kastel. Il canale va valutato attentamente perchè valangoso e puo' richiedere spesso i coltelli. Si scende quindi sul versante ticinese indi si esegue un lungo traverso (SE) immettendosi nel ghiacciaio dapprima in discesa ( spesso necessario ripellare al ritorno per circa 50m disl, passare più alti può presentare notevole pericolo di valanghe) . Si risale tutto il ghiacciaio sotto la vetta della cima Kastel: attraversarlo con ampio giro a sinistra rimontando la costola NE del Pizzo Cavergno, sbucando infine sull'ampio pianoro glaciale ove, proseguendo diagonalmente a sinistra, si raggiungono le rocce della cresta E. Lasciati gli sci si risale la cresta con roccette (a seconda delle condizioni, non banale)di circa 130 m disl. con piccozza e ramponi. Discesa per lo stesso itinerario.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale