Plan Fenêtre, Chamolé (Colli) da Pila, giro della Punta Replan

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1800
quota vetta/quota massima (m): 2641
dislivello totale (m): 1000

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: brusa
ultima revisione: 17/04/17

località partenza: Pila (Gressan , AO )

accesso:
Da Aosta salire a Pila (rinomata stazione sciistica). Parcheggiare nel piazzale sito alla partenza della seggiovia del bosco.

note tecniche:
I colli di Plan Fenêtre e di Chamolé sono molto frequentati essendo il passaggio obbligato per raggiungere la Becca di Nona e l'Emilius. È possibile concatenarli con questo simpatico giro ad anello che prevede il passaggio in un canale suggestivo ma non difficile. Itinerario da intraprendere con neve sicura dato che molti tratti sono sotto valanga.

descrizione itinerario:
L'anello può essere fatto a piacimento in senso orario o antiorario.
Da Pila seguire la pista n. 1 fino ad arrivare in prossimità delle baite di Chamolé. Lasciare le piste e, seguendo il tracciato del sentiero estivo, compiere un lungo traverso pianeggiante fino al colle di Plan Fenêtre. Scendere in direzione del sottostante alpeggio di Comboé perdendo un centinaio di metri di quota. Una volta raggiunto l'alpeggio di Gran Plan a 2170 mt, risalire il canale che appare all'estrema destra solo all'ultimo momento. Il canale in questione NON È QUELLO DOVE TRANSITA IL PERCORSO ESTIVO (che è invece alla nostra sinistra). Si sbuca nel pianoro di Arbolle con i suoi bei laghetti ed il suo rifugio. Un pendio ripido ed un tratto esposto conducono al colle di Chamolé. Discesa su pendenze sostenute fino al lago e da qui, in breve, seguendo le piste si torna all'auto.