Visolo (Monte) dal Passo della Presolana

sentiero tipo,n°,segnavia: 33; 316
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1297
quota vetta/quota massima (m): 2369
dislivello salita totale (m): 1130

copertura rete mobile
wind : 0% di copertura

contributors: gianmario55
ultima revisione: 09/04/17

località partenza: Passo della Presolana (Dorga , BG )

punti appoggio: Rifugio Cassinelli

cartografia: Kompass 1:50000 n.104

accesso:
Da Bergamo seguire le indicazioni per la Val Seriana/Passo della Presolana. Parcheggio comodo proprio nei pressi del valico.

note tecniche:
Dislivello comprensivo di alcune perdite di quota dopo la Cima Gulter. A proposito di quest'ultima, stando alla cartina, Cima Gulter (non nominata) e Pizzo Plagna sembrano essere nella stessa posizione.

descrizione itinerario:
Dal Passo della Presolana seguire le indicazioni per il Rifugio Cassinelli. Dopo poco si incontra una palina segnaletica che indica, verso destra, Cima Gulter e Monte Visolo.
Seguire la stradina che presto finisce contro un cancello. Il sentiero si alza alla sinistra di questo econ una serie di svolte su un ripido prato, dopo avere superato un ripetitore, raggiunge la dorsale.
Da qui in breve si raggiunge un erbosa sommità (cartelli indicatori e cartello "Cima Gulter") seguire verso Nord il sentiero che perdendo dapprima quota si mantiene nei pressi della dorsale, tenendo a destra un notevole salto verticale.
Ad un certo punto (quota 1880 circa) il sentiero si innesta su quello molto più ampio (316) che proviene dal Rifugio Cassinelli. Con una serie di tornanti supera il ripido pendio soprastante per portarsi sulla cresta che, con moderata pendenza, conduce sotto l'impennata finale. Il sentiero, sempre facile e ben segnato ma piuttosto sconnesso, porta quindi sulla vetta del Monte Visolo, caratterizzata da un originale segnale piramidale.
La discesa si può ovviamente fare seguendo il percorso dell'andata (in questo caso il dislivello deve tenere conto di alcune risalite) ma è più simpatico seguire il sentiero 316 e raggiungere il Rifugio Cassinelli e poi, da questo, il Passo della Presolana su bel sentiero nel bosco.