Savi (Monte) da San Giacomo per il Vallone di Serour e la Cresta S

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BRA   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota partenza (m): 1312
quota vetta/quota massima (m): 2615
dislivello totale (m): 1303

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: LuCiastrek
ultima revisione: 28/03/17

località partenza: San Giacomo (Demonte , CN )

cartografia: I.G.C.n°7 Valli Maira Grana Stura

accesso:
Da Cuneo seguire le indicazioni per il colle della Maddalena, superati i portici di Demonte dopo un centinaio di metri sulla dx indicazioni per il vallone dell'Arma, colle Fauniera, dopo circa 8 km si arriva alla frazione di San Giacomo si prosegue fino a dove viene interrotta la strada nel periodo invernale.

note tecniche:
Gita con un notevole sviluppo, sono circa 10 i km. per arrivare sulla cima, bisogna superare anche tratti ripidi, per sicurezza è preferibile salire stando al centro del vallone, ed anche nel prosieguo al colle Serour, il monte Savi scarica sul versante N/O. Sono 3 i km. di strada asfaltata (quando non c'è neve) dal divieto alla deviazione dove si imbocca la sterrata per poi attraversare il torrente.

descrizione itinerario:
Seguire la strada che porta al rifugio Carbonetto e al colle Valcavera, dopo circa 3 chilometri prima di un tornante seguire una stradina a sx che scende e attraversa il torrente Cant, proseguire a piacimento in direzione dell'evidente vallone Serour, una volta imboccato dopo avere superato un primo tratto ripido si prosegue secondo il proprio gusto ma più o meno stando al centro, si lascia a sx la baita di gias Serour si superano dei dossi per poi arrivare in un tratto più ripido dove ci sono dei piccoli larici, arrivati al ripiano superiore alla nostra sx possiamo notare due spuntoni rocciosi, salire alla dx delle punte per poi pervenire nell'anfiteatro sotto il colle Serour tra la parete ovest del Savi e la est del Salè. Salire in diagonale a sx in direzione del punto più basso della cresta posta davanti, una volta raggiunta girare sempre a sx e montare la cresta sud del monte Savi fino alla sua cima, ritorno dalla stessa via.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Savi (Monte) da San Giacomo per il Vallone di Serour e la Cresta S - (0 km)
Viridio (Monte) e Cima Viribianc da San Giacomo - (0.1 km)
Gardon (Testa) San Giacomo di Demonte - (0.1 km)
Corso del Cavallo Est (Monte) da San Giacomo di Demonte - (0.1 km)
Omo (Monte) anello da San Giacomo di Demonte - (0.1 km)
Gorfi (Monte) da San Giacomo per la cresta Est - (0.1 km)
Gorfi (Monte) da San Giacomo - (0.1 km)
Grum (Monte) da S.Giacomo, giro per Testa Gardon, Monti Bram, Omo, Borel - (0.1 km)
Borel (Monte) da San Giacomo di Demonte - (0.1 km)
Omo (Cima dell') Monte Borel, Monte Gorfi anello da S.Giacomo - (0.1 km)
Omo (Cima dell'), o le Crest de Gibert da San Giacomo - (0.1 km)
Bram (Monte) da San Giacomo per il versante SO - (0.2 km)
Peracontard (Cima) da San Giacomo, anello - (0.2 km)
Serour (Gias) da San Giacomo - (0.2 km)
Grum (Monte) da S.Giacomo, possibile anello per la Testa Gardon - (0.3 km)
Corso del Cavallo (Monte, cime Est e Ovest) da San Giacomo di Demonte - (0.4 km)
Valcavera (Colle di) da San Giacomo per il Vallone dell'Arma - (1.2 km)
Carbonetto (Rifugio) da San Giacomo di Demonte - (1.2 km)
Corso del Cavallo (Monte) da Poracchia - (2.9 km)
Nebius (Rifugio) da Podio Inferiore - (4.5 km)
Autes (Monte) da Podio Inferiore per il crinale Est - (4.6 km)
Autes (Monte) e Varirosa da Podio Superiore - (4.6 km)
Steliere (Monte le) dal Vallone di S.Anna per il Passo Bravaria - (4.7 km)
Gioffredo (Punta) da San Bernolfo - (4.7 km)
Test (Cima di) dal Gias Cavera - (4.9 km)