Lega (Monte) da Saorge per Vallone della Bendola e Passo Muratone

sentiero tipo,n°,segnavia: Segnavia giallo, Via Alpina e Alta Via.
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 505
quota vetta/quota massima (m): 1564
dislivello salita totale (m): 1500

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: roberto vallarino
ultima revisione: 27/03/17

località partenza: Saorge Est (Fontan , 06 )

cartografia: IGN 1:25000 Vallee de la Roya

accesso:
Si risale o ridiscende la Val Roya fino a prima o dopo Fontan per portarsi in breve a Saorge Est dove si lascia l'auto sul bordo strada (poco parcheggio) prima dell'abitato.

note tecniche:
Gita con lungo sviluppo che si svolge su sentieri ben segnati percorrendo il selvaggio Vallone della Bendola tra fitti boschi, fino alla vetta coronata dal fortino dove concede un bel panorama che ripaga della lunghezza.

descrizione itinerario:
Dal tornante che precede l'abitato (pal.161), si segue la sterrata tra lievi sali e scendi fino al bivio successivo (pal.168) e subito dopo questo si segue il sentiero a sx abbandonando la sterrata, passando per Saint Anna e poco dopo a tornarci e ad arrivare dal Pont de Castou (m.428). Da qui (pal.167) si percorre la mulattiera che costeggia dall'alto il corso d'acqua della Bendola e dopo la piccola galleria nella roccia, si arriva al bivio (pal.166) per salire verso destra nel Vallon de la Madonina e con numerose serpentine a prendere quota fino a raggiungere il poggio presso il Pilone della Madonina (m.1045). Da qui (pal.169) si va a sx in leggera discesa lungo una piccola sterrata e per poi riprendere a salire e al bivio ad andare a dx, la quale si segue fino ad arrivare al Passo Muratone (m.1157) e passati nel versante Italiano, si segue la carrareccia passando dal Rifugio Muratone e si continua con direzione Monte Toraggio fino al bivio (cartello indicativo Monte Lega). Da qui si segue a sx la piccola sterrata fino da una casa e diventato sentiero, si prosegue con graduale salita arrivando dalle fortificazioni ex militari e all'osservatorio del Monte Lega (m.1556), da dove proseguendo lungo la cresta si raggiunge la cima piu' alta del Monte Lega (m.1564). Il ritorno avviene per lo stesso percorso con possibilita' di scendere direttamente alla meglio lungo la cresta SW al Passo o Rifugio Muratone.