Vallonetto (Punta) Pendio S

tipo itinerario: parete
difficoltà: / 4.2 / E2   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1595
quota vetta/quota massima (m): 2785
dislivello totale (m): 1430

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: abo
ultima revisione: 03/03/17

località partenza: Pattemouche (Pragelato , TO )

cartografia: Val Germanasca Val Chisone - Fraternali n.5

note tecniche:
Breve pendio (~200m) abbastanza esposto su alte pareti di roccia.

descrizione itinerario:
Salita: da Pattemouche raggiungere il colle del Pis S (2620m), salendo lungo le piste degli impianti (solitamente chiusi) fino all'ultimo ski-lift e quindi traversando verso W. Dal colle compiere un lungo traverso discendente cercando di perdere meno quota possibile.
Una volta sotto la verticale del castello roccioso del Vallonetto cominciare a salire, prima su una dorsalina (~30-35°) e quindi in una specie di canale poco accennato, a sx di alcune balze rocciose. Da lì cominciare a traversare a dx un pendio aperto, chiuso in alto da un'imponente parete, fino a raggiungere una dorsalina ben evidente (da 40° a 45°). Risalire brevemente la dorsale, che muore poco dopo contro dei risalti di roccia, traversare quindi brevemente a dx fino ad una strettoia tra le rocce che permette di passare al pendio sospeso superiore (45° con due sezioni di un paio di metri sui 50°, anche abbondanti in caso di innevamento scarso). Il pendio sbuca ad una selletta sulla cresta sommitale del Vallonetto (il punto più alto è qualche metro a sx ma per essere raggiunto richiederebbe una delicata scalata esposta e su roccia poco salda).
Discesa: lungo l'itinerario di salita fino al pianoro sottostante, da dove è necessario ripellare per tornare al colle del Pis da lì a Pattemouche.

altre annotazioni:
Non si è conoscenza di precenti discese, nonostante l'evidenza del percorso. Probabile prima discesa: 24/02/2017 A. Corno