Vallestrina (Alpe di) Parete NO Via Fornaciari

difficoltà: AD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1250
quota vetta (m): 1904
dislivello complessivo (m): 650

copertura rete mobile
wind : 20% di copertura

contributors: davec77
ultima revisione: 27/02/17

località partenza: Pian Vallese (Villa Minozzo , RE )

punti appoggio: Bivacco Vallestrina 1595 m

bibliografia: Appennino di Neve e di Ghiaccio; varie sul web

accesso:
Da Febbio (RE) si raggiunge Rescadore (impianti di risalita) e si prosegue in auto verso Pian Vallese fin dove possibile (partendo da Rescadore contare un 20 minuti in più).
Prendere il sentiero per il Passone (n. 615) e all'uscita dal bosco, dalla vasta conca nevosa sotto il Passone traversare circa in orizzontale a sinistra, puntando verso la parete già visibile e cercando di rimanere sopra il limite degli alberi, fino a raggiungere i pendii basali. Circa 1h15/1h30, a seconda delle condizioni.
E' possibile raggiungere questo punto anche con il sentiero n. 611 partendo dalla località Pian del Monte e passando dal Bivacco Vallestrina, un po' più lungo e dislivello leggermente maggiore (1h30/2h).

note tecniche:
Piccola ma ripida parete appenninica, conta alcune varie e varianti; è caratterizzata da bancate rocciose oblique e parallele, che formano una serie di cenge esposte. La via Fornaciari segue il canale più logico al centro del versante, leggermente in diagonale da sinistra a destra.
Come sempre in questi casi, le difficoltà sono assai mutevoli con le condizioni.

descrizione itinerario:
Seguire il canale su pendenze moderate. Superare un piccolo scalino più ripido (50-60° a seconda dell'innevamento) giungendo sotto un grosso roccione; qui è possibile uscire dalla parete seguendo la facile rampa verso sinistra.
Traversare invece a destra per qualche metro (sui 60° esposti) quindi tornare a salire diritti nella prosecuzione del canale (50-55°).
Verso l'alto si può uscire o leggermente a sinistra, percorrendo gli ultimi metri della cresta Nord senza difficoltà, oppure direttamente in cima verso destra (più ripido, 60-70° e misto). In realtà la parete termina all'antecima, la cima principale è poco più a Sud.
Discesa rapida e facile per l'adiacente Passo Vallestrina.

altre annotazioni:

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale