Poua (Téte de la) da les Roberts

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1450
quota vetta/quota massima (m): 2900
dislivello totale (m): 1450

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: molalacorda
ultima revisione: 25/02/17

località partenza: les Roberts (Freissinières , 05 )

accesso:
Colle del Monginevro, Briançon, Argentier la Besse, dopo 5 km bivio a dx per Freissinieres, a seguire frazione Les Roberts

note tecniche:
Prima parte dell'itinerario in comune con la Tète des Raisins a quota 1750 piegare leggermente a sx e portarsi nel vallon di Poua, percorrerlo integralmente, in vista di un evidente colletto (sud) voltare a dx e su pendio ripido raggiungere la cresta est dell'Etoile du Dormillouse, pochi metri un piccolo ometto segnala la Tète de Poua, in verità una spalla della svettante Etoile.

descrizione itinerario:
Da Les Robert salire in direzione col d'Anon, a quota 1600 circa, in mancanza di neve si può facilmente arrivare fino a qui in macchina, traversare verso sx su stradina pianeggiante che permette di superare un rio, pochi metri e usciti dal bosco più fitto risalire i pendii est passando nei pressi di due grandi baite, raggiunta quota 1750 circa abbandonare la traccia per la Tète des Raisin sulla dx, con un traverso raggiungere l''evidente ed invitante vallone di Poua, risalirlo mantenendosi al centro, transitare sotto il versante sud de la Tète des Raisins, il vallone volta ora verso sud, non raggiungere il colletto che segna il punto più basso della cresta della Dormillouse, per risalire il ripido pendio sulla sx che permette di raggiungere facilmente l'ampio dossone che precede la poco evidente sommità della Tète de Poua. Discesa lungo il percorso di salita.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale