Truzzo (Pizzo) da Portarezza

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Est
quota partenza (m): 1070
quota vetta/quota massima (m): 2723
dislivello totale (m): 1660

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: titty79
ultima revisione: 21/02/17

località partenza: Portarezza (Campodolcino , SO )

punti appoggio: bivacco del Servizio

cartografia: kompass 92 valchiavenna-bregaglia

accesso:
Da Chiavenna seguire indicazioni per Passo dello Spluga e Campodolcino.Prima di entrare in centro al paese, nei pressi di un bacino artificiale, proseguire a sinistra per Portarezza, parcheggio prima del ponte.

note tecniche:
in caso di neve ben rigelata potrebbero tornare utili i ramponi

descrizione itinerario:
Dal parcheggio, attraversato il ponte, si trovano immediatamente le indicazioni per il sentiero del Servizio ed alpe del Servizio.
Il percorso si fa immediatamente ripido, si sviluppa in un bosco di larici e tramite continui tornanti si arriva alle Baite del Servizio Basse 1566 m poste in un pianoro ampio e panoramico.
Si prosegue oltre, alle spalle dell'alpeggio, si entra nuovamente nel bosco su sentiero meno ripido, fino a che questo spiana, e, una volta terminato il bosco, si apre l'ampio vallone, si sale in breve all'alpe del Colvedro e si prosegue a semicerchio verso sx in direzione dell'Alpe del Servizio Alta 1953 m. con in vista la ancora lontana sagoma del Truzzo.
Senza raggiungere l'Alpe del Servizio Alta, risalire i pendii a sud ovest, prima piu' ripidi e poi piu' dolci, fino a raggiungere i pendii ed i dossi alla base del Motto Alto, in vista del soprastante Bivacco del Servizio.
Effettuare un traverso in direzione sud, un poco discendente, alla base della cresta che unisce il Motto Alto al Pizzo Truzzo, dopo di che risalire il ripido pendio nord est che porta all'attacco della cresta nord ovest del Truzzo.
In breve, su larga e non difficile cresta, si raggiunge l'omino di vetta.
Scendere dalla opposta cresta sud est, molto ampia, e, poco prima del suo termine, scendere verso est e raggiungere il piano sottostante, poi, attraversare a ritroso alla base del Truzzo.
Continuare in direzione nord est, per valloncelli e pendii, fino a raggiungere l'Alpe del Servizio Alta 1953 m, anche questa in posizione privilegiata.
Proseguire ora per il sentiero estivo che in direzione est entra nel bosco di larici e con percorso a volte un po' tortuoso riporta al Servizio Basso, oppure, tornare sui propri passi all'Alpe Colvedro e da questa al Servizio Basso.