Asahidake (Monte)

tipo itinerario: altro
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1100
quota vetta/quota massima (m): 2291
dislivello totale (m): 1200

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: ste810
ultima revisione: 09/02/17

località partenza: Asahidake (Higashikawa-chō , undefined )

punti appoggio: Hotel Bear Monte

accesso:
(Hokkaido, Giappone)
Si lascia l'auto nel parcheggio della funivia della localita' termale di Asahidake.

note tecniche:
Il Monte Asahidake, come tutte le vette principali dell'isola di Hokkaido, è un vulcano e presenta una parte bassa boscosa e pendii superiori spogli di vegetazione e battuti dai venti. La quota non è elevata ma la salita invernale risulta particolarmente ostica per le condizioni meteorologiche generalmente cattive e le temperature molto basse. Si deve prestare attenzione a non avvicinarsi troppo ai torrenti di acqua calda, che scavano dei canyon in metri di neve e possono presentare "cornici" vicino ai bordi, alle fumarole e ai laghetti poco oltre la stazione superiore della funivia.

descrizione itinerario:
Dalla partenza della funivia della località termale di Asahidake (1100 m), dove termina la strada carrozzabile, si sale alla stazione superiore della funivia (1600 m). Si può risalire una delle due piste, quella più a sinistra (direzione di salita) più diretta o quella più a destra un po' più lunga, oppure percorrere il bosco sulla sinistra (direzione di salita) del piccolo comprensorio sciistico. In questo caso si sale nel bosco di betulle e abeti tenendo il torrente alla propria destra; si risale un pendio un po' più ripido e si raggiunge un tratto pianeggiante, che si percorre piegando leggermente a sinistra fino a un pendio-canale abbastanza largo e, risalito questo, ad una valletta più dolce.
Si sale quindi il fianco destro della valletta giungendo su un ampio costone che si percorre verso destra fino a raggiungere la pista di discesa che si risale per circa 100 m di dislivello.
Dalla stazione superiore della funivia si sale verso destra (direzione di salita) verso una capanna; da qui si percorre la dorsale via via più ripida che porta in vetta.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale