Pania della Croce Gnac Gnac 2017

difficoltà: TD-   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1500
quota vetta (m): 1750
dislivello complessivo (m): 252

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura

contributors: pardes_18
ultima revisione: 06/02/17

località partenza: Piglionico (Molazzana , LU )

punti appoggio: Rifugio E. Rossi alla Pania

accesso:
Puntare, una volta superato l'attacco del Canale-camino dei Lucchesi, alla verticale della anti cima quota 1750
La salita punta a collegare in maniera il più possibile lineare i tratti di roccia smaltati di ghiaccio.

note tecniche:
Nessuna protezione è rimasta in loco.
Necessari una serie di friends anche micro, una di dadi e qualche chiodo.

descrizione itinerario:
1. L1 Salire per rampa nevosa 50/60° fino alla base di un ripido muro smaltato di neve e ghiaccio, sosta da allestire. Consigliata a friend e dadi sulle solide fessure della roccia grigia, 60 metri;

2. L2 Salire il muro 85° con sapiente uso dei ramponi, ci si protegge subito bene con un Camalot rosso, proseguire cercando le chiazze di neve più solide e qualche aggancio a secco fino a che la parete non si corica di nuovo e si prende un comodo canale, sosta in una piccola nicchia su friend, 85°/M4 60 metri;

3. L3 Si prendono le belle colate a sinistra della sosta e si torna poi su roccia intervallata a chiazze di neve fino ad un piccolo terrazzino, sosta da allestire a friend e chiodi (rimossi), 75°/M3 60 metri;

4. L4 Salire sulla verticale della sosta, neve mal trasformata ma sostenuta da ottima roccia grigia che accetta bene torsioni di becca e friend medi, dopo un piccolo invaso uscita diretta su roccia sempre solida e ben fessurata fino alla cresta limitrofa all'anticima, 75°/M4 60 metri.

altre annotazioni:
Prima salita a firma di Daniele Peruzzi e Nicola Andreini il 29 gennaio 2017
Il nome deriva dall'onomatopea suscitata dal rumore delle lame infisse nelle porzioni di neve ottimamente trasformata.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale