Sasc (Piz dal) da Bivio

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1799
quota vetta/quota massima (m): 2720
dislivello totale (m): 950

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: irui70
ultima revisione: 22/01/17

località partenza: Bivio (Bivio , Albula )

cartografia: Kompass-Chiavenna Val Bregaglia

accesso:
Da Chiavenna prendere per la Val Bregaglia entrando in Svizzera,salire poi verso il Passo Maloja e proseguire fino a Silvaplana dove si volta a sx salendo allo Julier Pass 2284mt.,dal passo scendere verso il paese di Bivio dove appena un po' prima si parcheggia la macchina nei pressi del parcheggio degli impianti di risalita.

note tecniche:
Gita facile con pendenze moderate ma di discreto sviluppo calcolare 15km. per A/R. Magnifico il panorama circostante.

descrizione itinerario:
Da Bivio si incomincia a salire ai bordi degli impianti di risalita portandosi sul ripiano soprastante e continuando passando nei pressi di baite, proseguirei poi verso le pendici del La Motta 2166mt. un modesto dosso aggirabile sia sulla parte sx per le Baite Cadval 2019mt., sia sulla dx seguendo dei piloni dell'alta tensione tutte due conducono al Plang Camfer. Proseguire poi lungo il solco della larga valle in direzione sud verso il Pass del Sett voltando prima del passo verso est e risalire i pendii che portano sotto il Motta da Sett 2637mt. Da qui scendere di pochi metri e puntare ai dolci pendii che portano in direzione est verso il visibile Pass Lunghin 2645mt., proseguire poi in breve tempo alla panoramica cima del Piz dal Sasc.