Cassorso (Monte), cima Est Canalone SE

difficoltà: PD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1540
quota vetta (m): 2782
dislivello complessivo (m): 1250

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: m.gulliver
ultima revisione: 10/01/17

località partenza: Preit (Canosio , CN )

punti appoggio: Preit, Rif. Gardetta

cartografia: Esquiar en Val Maira 1:20.000

bibliografia: GMI Monte Viso Alpi Cozie Meridionali

note tecniche:
Il Monte Cassorso, noto per i suoi itinerari scialpinistici (in particolare il canalone SE), ha una vetta costituita di 2 cime: la ovest (m 2774), con la croce, normalmente toccata, e la est, poco più elevata (m 2782), molto raramente visitata, separate da una profonda forcella (2734 m).
La GMI, descrive le vie di salita alla cima ovest e cita che la traversata fra le due cime dovrebbe presentare notevoli difficoltà per la pessima qualità della roccia.
Qui si descrive una via di salita alla cima Est, in condizioni invernali per neve.
E' probabile che si possa seguire il medesimo percorso anche in estate, benchè la cattiva qualità della roccia non rende prevedibile una salita più facile e agevole.
Sci o racchette utili per l'avvicinamento.

descrizione itinerario:
Dal park poco oltre l'abitato di Preit (o da dove si riesce a salire in auto - in inverno c'è una transenna in corrispondenza del bivio per il parcheggio) seguire la strada per il Colle del Preit, quindi l'itinerario classico per il M. Cassorso dal canalone SE. Risalire il canalone fino a 2650 m (altezza del colletto a ovest del Bric Servino). Qui volgere a dx (Nord) e puntare al canalino nevoso fra le due cime esposto a sud.
Salire il canalino (70 m, 40/45°) fino alla forcella terminale a dx di un evidente dente roccioso.
Qui risalire sulla dx una placca ripida ricoperta di neve (15 m, 45/50°) che conduce alla cresta sud della cima Est.
In caso di scarso innevamento o di neve inconsistente sulla placca, una dozzina di metri prima della forcella, risalire il bordo dx (faccia a monte) del canale (45/50°) e imboccare una rampa obliqua verso sx (10 m 50/55°, passo di misto o ghiaccio possibile) che conduce sulla cresta sud poco a valle del punto precedente.
Seguire ora l'ampia cresta, ripida ma senza ulteriori difficoltà, fino alla vetta (40/50 m, 45°).
Discesa: dalla via di salita.