Grande (Becco), Cima Est Canale SE

tipo itinerario: itinerario complesso
difficoltà: II / 4.1 / E1   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1312
quota vetta/quota massima (m): 2775
dislivello totale (m): 1463

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: chia82
ultima revisione: 20/12/16

località partenza: San Giacomo (Demonte , CN )

cartografia: Fraternali n.13; Esquiar en Val Maira 1:20.000 di Bruno Rosano

accesso:
Durante il periodo invernale la strada del Vallone dell'Arma viene chiusa a San Giacomo, costringendo ad un lungo avvicinamento.
Consigliabile quando è possibile raggiungere in auto il Rifugio Carbonetto.


note tecniche:
Il Becco Grande (o Monte Bandita) è una montagna di forma trapezoidale con due vette poste all'estremità orientale dell'allunga cresta sommitale: la cima ovest m 2773, più facile da raggiungere, e la cima est 2775, più complicata da toccare, separate da una serie di torrioni rocciosi.
Il canale SE è chiamato canale E nella carta di B. Rosano e è il tracciato del percorso è riportato in modo errato.

descrizione itinerario:
Da San Giacomo o da dove si può proseguire lungo la strada del Vallone dell'Arma, si supera il Rifugio Carbonetto, e proseguire per la strada innevata fino al Colle dei Valcavera 2416 m; da qui si per perde quota raggiungendo l’altopiano della Bandia.
Giunti alla base della montagna puntare l'evidente conoide e salire il canale sud-est fra la Ovest e la cima Est. Il canale è alla sx della cresta spartiacque Maria/Stura.
Una decina di metri prima di arrivare alla forcella piegare a destra in un breve canale laterale che esce su una piccola forcella alla base della paretina Nord Ovest. Risalirla e brevemente si arriva in vetta alla Cima Est.
Se si scende direttamente con gli sci dalla vetta (fattibile solo con abbondante innevamento) la difficoltà dell' itinerario si concentra nell'ultima parte cioè nella Paretina Nord Ovest che si presenta ripida e molto esposta.
Canale Sud-Est: 4.1 E1 ( 35-40° 200 m)
Paretina Nord Ovest: 4.3 E3 (45-50° 30 m).

Per il rientro anzichè risalire al Colle di Valcavera si consiglia la risalita alla Cima di Test (100 m di dislivello positivo).