Lamet (Pointe du) per il versante SO e il Signal du Lac

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: OSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1730
quota vetta/quota massima (m): 3505
dislivello totale (m): 1775

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: endrius_89
ultima revisione: 18/12/16

località partenza: Piana S. Nicolao (Lanslebourg-Mont-Cenis , 73 )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.3 Val di Susa Val Cenischia Rocciamelone Val Chisone

accesso:
Strada del Colle del Moncenisio (SS 25), sgombra in inverno fino alla Piana di San Nicolao.

note tecniche:
Consigliati picca e ramponi per le pendenze in uscita, utile il casco per la parte alta dove è possibile la caduta di pietre o ghiaccio.
Il pendio è caratterizzato da numerose bombature e, con neve non ben assestata o non trasformata, alcune esposizioni potrebbero essere più pericolose di altre.
Percorso sempre evidente e di facile individuazione, sia in salita che in discesa.
Le pendenze più sostenute si affrontano in uscita (stimati 40° per 50-100 m).

descrizione itinerario:
Dalla piana di S. Nicolao seguire la strada tagliando i tornanti dove possibile (bolli blu sui pali della luce) e dirigersi verso l'ampio curvone della strada, dopo la vecchia dogana. Da qui, portarsi nei pianori sotto i pendii del Lamet. Salire a seconda delle preferenze fino al più ripido anfiteatro finale o seguendo il panoramico itinerario della cresta SO. Arrivati all'anfiteatro finale, portarsi sulla cresta SO e risalire il tratto più ripido con i ramponi. Raggiunta la cresta sommitale, scavalcare il Signal du Lac e seguirla fino alla Pointe du Lamet (evidente).
In discesa individuare la propria linea tenendo conto delle esposizioni e delle pendenze.