Durer (Monte) dal Passo del Sommo, anello

difficoltà: MC / MC / S0   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1212
quota vetta/quota massima (m): 1570
dislivello salita totale (m): 509
lunghezza (km): 19

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Alpe Cimbra
ultima revisione: 30/11/16

località partenza: Passo del Sommo (Folgaria , TN )

punti appoggio: Chalet Passo del Sommo

cartografia: Mappa MTB Alpe Cimbra

accesso:
Passo del Sommo si trova a 3 km da Folgaria.

note tecniche:
Percorso 839 - Passo del Sommo - Val Fredda - Durer - Grimen
Si svolge in quota, prevalentemente sul boscoso altopiano dei Fiorentini, tra rigogliose foreste di abeti. Molto rilassante il tratto inziale, di divertimento il rientro in discesa con ripida salita nel tratto terminale. Richiede un sapiente uso della bicicletta.

Lungo giro che dal passo del Sommo (1343 m), dopo qualche chilometro di relax su strada asfaltata, porta sui rilievi dell’altopiano dei Fiorentini, in prossimità del confine con il Veneto, percorrendo lunghe strade forestali avvolte da rigogliose foreste di abeti. Alterna tratti di medio impegno a lunghe pedalate di relax, discese repentine a qualche breve strappo in salita. Richiede una buona padronanza della bicicletta. A parte il tratto iniziale, si svolge prevalentemente su strada sterrata.

descrizione itinerario:
Al Passo del Sommo ci immettiamo lungo la SP dei Fiorentini. Il tratto è pianeggiante e panoramico. Superata localtià Ortesino, in località Zambel, subito dopo il ponte, seguiamo la strada sterrata che in buona salita conduce in Val Orsara e a malga Pioverna alta. Superiamo il bivio per malga Val Orsara, proseguiamo e in loc. Incassero (indicazioni) ci infiliamo per la lunga sterrata che attraversa Val Fredda e che poi devia verso Cima Durer, scendendo infine nell'area forestale di Pra' Bertoldo. Sbuchiamo nuovamente sulla SP dei Fiorentini in prossimità di Malga Seconde Poste, la attraversiamo e scendiamo il ripido versante nord del dosso del Cherle attraversando località Grimen. Seguiamo la lunga e rilassante strada sterrata che velocemente ci riporta verso ovest fino al torrente Astico: di lì un'impegnativa salita che passando per le frazioni di Tézzeli e Perprùneri ci riporta al passo del Sommo, al punto di partenza.