Giro delle Trincee da Serrada

sentiero tipo,n°,segnavia: 18
difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1238
quota vetta/quota massima (m): 1289
dislivello salita totale (m): 51

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Alpe Cimbra
ultima revisione: 23/11/16

località partenza: Serrada - Loc. Cogola (Serrada , TN )

punti appoggio: Ristorante Bar Cogola

accesso:
Serrada si trova a 5 km da Folgaria. Segnaletica stradale dalla rotatoria di Folgaria est. Loc. Cogola si trova subito dopo l'abitato, all'inizio della strada che scende a Terragnolo e a Rovereto, sulla sinistra. Ampio piazzale per parcheggio.

note tecniche:
Breve ma gradevolissima passeggiata che tocca aspetti storici (le trincee della Grande Guerra), paesaggostici (nel primo tratto le ampie vedute sulla sottostante valle di Terragnolo e sul contrapposto massiccio montuoso del Pasubio) e naturalistico (la fioritura, soprattutto primaverile). Certamente consigliata per sgranchirsi le gambe prima di escursioni più impegnative.

Durante la grande Guerra (1914-1918) l'area dell'Alpe Cimbra e l'area di Serrada in particolare si trovarono in prima linea. Il confine con il Regno d'Italia era vicinissimo.
Fu realizzato dunque un esteso riticolo di trincee e di ridotte che allo scoppio del conflitto, nel maggio 1915, furono presidiate dalle locali compagnie di Standschuetzen, rinforzate da compagnie esterne, provenienti soprattutto dal Tirolo. Le trincee di Serrada, scavate nella roccia, sono di fatto il primo, breve tratto, di un sistema trincerato più esteso che dalla sella serradina (1220 m) si spingeva fino alla fortezza corazzata del Dosso delle Somme (1670 m). Ora tale percorso ha preso il nome di Forra del Lupo.

descrizione itinerario:
Superata la piazza di Serrada, scolliniamo per qualche centinaio di metri in direzione di Terragnolo. Raggiungiamo velocemente località Cogola: un ampio piazzale, l'omonimo ristorante e un bel punto panoramico affacciato sull'alta valle di Terragnolo.
Sul lato ovest del piazzale scorgiamo la segnaletica direzionale che indica il Giro delle Trincee (n. 18) e il percorso della Forra del Lupo, per un primo tratto coincidenti. S
eguiamo dunque le indicazioni e saliamo alle trincee. In media salita raggiungiamo la postazione trincerata affacciata sulla valle e svoltiamo decisamente a sinistra per ritentrare a Serrada. Il percorso principale conduce alla Forra del Lupo.