Verosso (Cima) da S.Bernardo

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1628
quota vetta/quota massima (m): 2444
dislivello salita totale (m): 900

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura
tim : 80% di copertura

contributors: giuliano
ultima revisione: 19/04/09

località partenza: San Bernardo (Bognanco , VB )

punti appoggio: Rif. Gattascosa

descrizione itinerario:
Da San Lorenzo di Bognanco (m 980) si raggiunge la chiesetta di San Bernardo (m 1628). Oltre il tempietto la strada procede sterrata e conduce, dopo duecento metri, ad un ampio parcheggio.
Si attraversa l’ampio piazzale del parcheggio e, volgendo a destra, si inizia a salire lungo la cresta boscosa (all'inizio il sentiero non è molto evidente e manca un cartello indicatore, che invece si trova all’inizio del piazzale), raggiungendo in pochi minuti una presa dell’acqua in cemento armato.
A questo punto la salita non pone problemi di orientamento perché si svolge tutta lungo il crestone orientale della nostra montagna.
Dapprima nel bosco e poi su terreno aperto, si raggiunge dapprima la quota 2361 (vetta scialpinistica) e poi, per facile sentiero poco sotto il filo di cresta, la panoramica cima.
In discesa si punta verso la sottostante Bocchetta di Oriaccia, da qui a destra seguendo i segnavia si scende in direzione di alcuni laghetti.
I segnali ci fanno percorrere un traverso che conduce alla Bocchetta di Gattascosa e da qui in breve all'omonimo rifugio dove un sentiero ci riporta a San Bernardo dopo essere passati nei pressi del bel lago di Ragozza (tempo complessivo 5 h).