Geisshorn Cresta SO

L'itinerario

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 2098
quota vetta (m): 3740
dislivello complessivo (m): 2000

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: andreamilano
ultima revisione: 03/11/16

località partenza: Belalp (Belalp , Brig )

punti appoggio: Fusshorn biwak

accesso:
Da Naters in funivia fino a Belalp. Da qui seguire la stradina sterrata verso NE con indicazione Fusshornbiwak - Oberaletschhutte. Brevemente la sterrata lascia spazio ad un sentiero che con alcuni sali e scendi porta ad un ponte sospeso che permette l'attraversamento dell'Oberaletschgletscher. Una volta passati sull'opposta bastionata rocciosa salire per ripide curve fino ad incontrare un bivio con cartello. Seguire l'indicazione Fusshornbiwak verso destra. Grazie ad alcune catene si supera il basamento roccioso del Fusshorner fino ad entrare nel bacino glaciale del Driestgletscer. Sulle pietraie ai piedi del ghiacciaio sorge l'accogliente bivacco Fusshorn 2788m.

note tecniche:
Bivacco dotato di coperte, luce a gas, fornello a gas e stoviglie. (30 chf. - 3.30h)

descrizione itinerario:
Dal bivacco seguire gli ometti che senza percorso obbligatorio portano a toccare la fronte del Driestgletscher. Con un ampio semicerchio, attraversare il ghiacciaio evitando una zona molto crepacciata fino a lambire la caratteristica cresta di granito rosso (Geissgrat) che circonda il lato NE del ghiacciaio. Da qui cercare il passaggio più facile per superare una breve ma ripida zona di ghiaccio rotto (solitamente il passaggio è aderente alla fascia rocciosa), fino a raggiungere la parte più alta e pianeggiante del ghiacciaio, in vista della sella tra il Rotstock ed il Geisshorn (3581). Malgrado la poca pendenza, alcuni grossi buchi (terminale compresa) rendono non semplice il raggiungimento del colle.
Dal colle seguire la cresta SW del Geisshorn composta da roccia di pessima qualità (nonostante il bel granito della zona) con passaggi di I e II grado fino in vetta. Dalla cima magnifico panorama sull'Aletschhorn ed i suoi saltelliti.