Penne Blanche da Lillaz per il Passo Invergneux per la Cresta di Money

difficoltà: EE/F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1610
quota vetta/quota massima (m): 3254
dislivello salita totale (m): 1644

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Albertsan
ultima revisione: 30/09/16

località partenza: Lillaz (Cogne , AO )

punti appoggio: Rifugio Sogno del Berdzé - alto vallone Urtier

bibliografia: Guida Monti d'Italia - CAI-TCI: Emilius - Rosa dei Banchi

accesso:
Per arrivare al Passo di Invergneux (m. 2905) si deve risalire da Lillaz tutto il vallone dell'Urtier (vedi descrizione relativa).

note tecniche:
Nel tratto di cresta percorso non c'è bisogno di corda, alcune difficoltà sono aggirabili. Non so se sia così anche per il tratto successivo, non percorso.

descrizione itinerario:
Da Lillaz per stradina prima asfaltata e poi sterrata si raggiungono le case Gollie,poi i ruderi dell'Alpe Cret infine l'Alpe Tsavanis (Q.2295).Si continua lungo il vallone fino ad un ampio pianoro (Q.2400 circa).
Si lascia la strada che continua verso il Rif.Sogno e si attraversa il ponte a sx oltrepassando le Alpi Pianas.
Si continua direttamente verso Nord sui pascoli,raggiungendo in breve le Alpi Invergneux (Q.2518).Si sale diagonalmente verso dx su di un ripido pendio erboso fino ad arrivare ad un vasto pianoro.S
i attraversa il piano verso NW fino a trovare il sentiero segnato dell'Alta Via n.4.
Il sentiero sale con percorso diagonale a sx su ripido pendio quindi con un lungo tornante raggiunge una piccola conca detritica,da cui con breve percorso ancora diagonale a sx,sul pendio di pietrame,raggiunge facilmente il passo.
Raggiunto il passo di Invergneux 2905 m si percorre il tratto della cresta di Money (in qualche punto molto aerea) che, passando per la Testa di Vallonet (m. 3135), raggiunge la vetta della Penne Blanche. Invece di proseguire per cresta fino al M. Creyaz, passando ancora per P.ta Coupé e Testa di Money (più faticoso, ma - a posteriori - consigliabile, vedi guida CAI-TCI), siamo scesi "liberamente" dal colle tra Penne Blanche e Pointe Coupeé, su sfasciumi mobili, fino a raggiungere il Lago della Testa (visibile dalla vetta, a sin.), e di qui, tramite un canalone sulla sin., il Lago di Money (m. 2553), da cui per sentiero a Gimillan/Cogne e ritorno a Lillaz in autostop.