Autes (Monte) e Punta Ventabren da Neraissa Inferiore, anello

sentiero tipo,n°,segnavia: Sentiero segnato e carrareccia
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1433
quota vetta/quota massima (m): 2286
dislivello salita totale (m): 950

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Klaus58
ultima revisione: 25/09/16

località partenza: Neraissa Inferiore (Vinadio , CN )

punti appoggio: Rifugio Nebius

cartografia: IGC n° 112 Valle Stura 1:25000

accesso:
Da Cuneo si risale la valle Stura fino a Vinadio, svoltando a destra (indicazioni) appena oltrepassato il forte Albertino. Si transita nei pressi di Podio Inferiore e Superiore e si arriva a Neraissa. Parcheggio appena oltre la borgata.

note tecniche:
Il percorso è noto come PBM per mountain Bike ed è tutto segnalato in rosso, a parte la deviazione per punta Ventabren.

descrizione itinerario:
Tra le case della borgata inizia il sentiero (paline) con cui si sale comodamente fino ad un primo dosso quotato 2010 m. da lasciare sulla destra salendo. Appena oltre, per andare a punta Ventabren, si imbocca una diramazione a sinistra, evidente ma non segnalata che taglia pianeggiando tutto il vallone del rio Nandis ed arriva sul costone scendente dal m. Autes verso quota 2000 circa.
Svoltando a sinistra (verso valle) si scende ad una selletta quota 1920 e si risalgono i pochi metri rocciosi di punta Ventabren (grosso ometto) : vista aerea su Vinadio e il solco della valle Stura.
Si ritorna sui propri passi e si continua a risalire il costone non molto ripido fino a intercettare nuovamente il sentiero PBM a pochi minuti dalla vetta del m. Autes.
Per mulattiera ex militare si scende al colle di Neraissa e con la carrareccia si torna prima a Neraissa Superiore e poi a Neraissa Inferiore.
Se si vuole percorrere l'anello in senso inverso, attenzione quando si scende dal m. Autes: quando il sentiero segnalato abbandona il costone si deve proseguire diritto (direzione vallone di s. Anna e m. Malinvern). Dopo qualche minuto diviene visibile la punta Ventabren circa 250 m. più in basso.