Triscte (Punta) da Gressoney Saint Jean per il vallone di Valdobbiola e la Cresta Est

sentiero tipo,n°,segnavia: 9-9a
difficoltà: EE/F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 1491
quota vetta/quota massima (m): 2729
dislivello salita totale (m): 1238

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: kaneski
ultima revisione: 23/09/16

località partenza: Gressoney Saint Jean (Gressoney-Saint-Jean , AO )

cartografia: Kompass 50000 Monte Rosa molto imprecisa per orografia e sentieri

bibliografia: CAI-TCI Monte Rosa it 149

accesso:
Da Gressoney St Jean, salendo, poco dopo la fraz. Chemonal sulla destra strada asfaltata per Rong. pochi parcheggi.

note tecniche:
Piccola punta sullo spartiacque tra la Valdobbiola e la valle del colle Valdobbia.

descrizione itinerario:
Poche decine di metri prima della fraz. Rong una palina indica l'inizio del sentiero 9 per il passo dell'Alpetto, bel sentiero, sale ripidissimo fino a quota 2330.
Poco dopo l'ultima baita si abbandona il 9 per prendere, verso destra il 9a per il passo di Valdobbiola, sentiero vago ma bolli molto abbondanti.
A quota 2530 si abbandona il sentiero e senza traccia si punta a destra, con traverso ascendente, all'evidente sella 2620 tra il Corno Valdobbia e la punta Triscte.
Dalla sella si segue la cresta est., rocciosa, con arrampicata elementare ma a tratti esposta.
La vetta è quella con l'ometto, la punta successiva, al mio altimetro è risultata 5 m più bassa.