Goriz (Refuge de) da Refugio Pineta, per il Collado

sentiero tipo,n°,segnavia: Alta ruta Monte Perdido
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1240
quota vetta/quota massima (m): 2710
dislivello salita totale (m): 1600

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: irui70
ultima revisione: 10/09/16

località partenza: Valle de Pineta (Bielsa , Huesca )

punti appoggio: Ref.de Pineta-Ref de Goriz

cartografia: Randonnee IGN n° 4 Bigorre

note tecniche:
Sentiero facile ed evidente fino al Colle de Anisclo, alcuni problemi in caso di nebbia potrebbe dare il tratto che porta verso la Faja de las Olas. il tratto con catene è breve e poco esposto, utili per lo più in caso di neve residua.

descrizione itinerario:
Dal Ref. de Pineta 1240m. seguire il sentiero in piano che traversa la valle portandosi verso la sponda orografica ds , da qui incomincia la lunga ed estenuante salita su ripido sentiero verso il Collado de Anisclo 2453m., all'inizio il sentiero si sviluppa nel bosco fino a quota 1900m.,più in su si dirada per poi scomparire del tutto ed entrare in campo aperto.
Arrivati al Collado de Anisclo 2453m. traversare verso sx alzandosi ancora di circa 200mt. e portarsi verso un breve tratto attrezzato con catene che immette sul panoramico sentiero della Faja de las Olas (2710m.i il punto più alto).
Continuare sul sentiero ora più facile, che aggira la Punta de las Olas e portarsi scendendo verso il Collado de Arrablo 2343m. da dove in circa mezzora si arriva al Ref. de Goriz 2200m.