Cuzzo (Monte) o Gitschberg Maranza/Meransen

sentiero tipo,n°,segnavia: 20
difficoltà: E :: :: :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 2114
quota vetta/quota massima (m): 2510
dislivello salita totale (m): 400

copertura rete mobile
wind : 100% di copertura

contributors: gianmario55
ultima revisione: 05/09/16

località partenza: Stazione a monte Funivia Gitschberg (Vandoies , BZ )

cartografia: Kompass 1:25.000 Val Pusteria, foglio 1

accesso:
Da Bressanone proseguire verso Brunico. A Rio Pusteria/Muhlbach deviare per Maranza e seguire le indicazioni per la Cabinovia Gitsch.

note tecniche:
Questa non è certamente una bella montagna, deturpata anche dall'arrivo di una seggiovia proprio a pochissimi metri sotto la vetta, però consente di godere di un ottimo panorama sulle montagne circostanti e sulla Val Pusteria, oltre che sulla skyline delle Dolomiti.
Il nome italiano di questa montagna è Monte Cuzzo.

descrizione itinerario:
Dalla stazione a monte della cabinovia seguire il segnavia 20 che sale direttamente dietro la NettelHutte, raggiungendo in breve e con percorso panoramico, la Gitschutte, m. 2210.
Da questo punto si sale al meglio verso la sommità della tondeggiante sommità del Gitschberg, seguendo a piacimento una delle varie tracce che si incontrano.
Tenendosi preferibilmente verso destra (Est) il percorso è sicuramente più agevole.
Arrivati sulla dorsale ad Est della cima la si raggiunge in pochi passi (croce e tavola di orientamento).


Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale