Frioland (Monte) Versante Est Canalone Centrale

difficoltà: PD- :: :: :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1447
quota vetta (m): 2720
dislivello complessivo (m): 1300

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Teddy
ultima revisione: 17/08/16

località partenza: Cornour (Rorà , TO )

punti appoggio: Agriturismo La Pelà

cartografia: Monviso

accesso:
Da Luserna S. Giovanni in Val Pellice a Rorà bel paese Valdese. Da quì seguire indicazione per Parco Montano e poi per Cornour, tutto su ottimo asfalto dove si parcheggia su ampio spiazzo.

note tecniche:
Salita che ricalca grossomodo la discesa di sci ripido sulla parete Est del Frioland, molto diretta e non banale, oltre che abbastanza faticosa essendo completamente senza sentieri.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio di Cornour, ameno poggio al termine dell'asfalto, scendere a Pian Frollero lungo la sterrata di sx in pochi minuti.
Seguire poi la sterrata per poco e lasciarla all'incontro del ruscello che proviene proprio dal Canalone Centrale della parete Est del Frioland visibile in lontananza.
A questo punto stando sempre alla dx di esso (sx idrografica), risalire il lungo dosso erboso costituente la sponda, prima su moderata pendenza, poi molto accentuata (utili i bastoni).
In alto la pendenza si smorza e facilmente si arriva ad attraversare un impluvio per entrare nell'evidente canalone inciso tra bastionate rocciose con ruscello di poca portata in estate.
Il canalone è sulla verticale della cima Est, quella con la croce piccola, poco distante dalla cima Ovest.
Risalire il canalone prima su blocchi poi su paretine e cengette, obliquando da una sponda all'altra per evitare l'acqua se presente con facile arrampicata su roccia levigata e non proteggibile.
Se non fosse possibile seguirlo in alcuni punti, uscire sempre e dx su ripidissimi dossi erbosi/rocciosi per poi tornarvi all'interno.
Ai 3/4 della salita, il canalone si esaurisce su ripidi pendii di erba e rocce, stando a dx si risale una marcata costola rocciosa (una delle tante), che con bella e facile arrampicata porta direttamente sulla Est.
Discesa lungo la cresta SE al Colle delle Porte oppure per la Cresta N.