Jeghihorn (Via Ferrata) da Saas Grund

difficoltà: D
esposizione prevalente: Nord
quota base ferrata (m): 2845
sviluppo ferrata (m): 361
dislivello avvicinamento (m): 448

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: ilRamingo
ultima revisione: 16/08/16

località partenza: Saas Grund (Saas-Grund , Visp )

punti appoggio: Weissmieshutte

accesso:
Da Briga raggiungere Saas-Grund (cantone vallese) seguendo le indicazioni prima per Visp e poi per Saas-Fe Zermatt. Al bivio seguire per Saas-Fe e raggiungere la stazione della funivia di Saas-Grund.
Si può scegliere se salire a piedi (poco consigliato visto che ci vogliono più di 2 ore per arrivare a Kreuzboden) o in funivia (costo 32chf andata e ritorno).

descrizione itinerario:
Da Kreuzboden salire in circa 30 minuti alla Weissmieshutte (2726 mt).
Da qui seguire le indicazioni (bolli bianco-blu sui sassi) fino all'attacco della ferrata (altri 30 minuti circa).
La prima parte della ferrata (fino al ponte tibetano) è abbastanza semplice.
Il ponte lo si raggiunge in 1he30min circa e da qui inizia la parte più spettacolare e difficile della ferrata (si può evitare seguendo le indicazioni poco prima del ponte).
La struttura collega le due vette con un lungo e vertiginoso balzo, costruito con una serie di assi di legno dove se non appoggi il piede centralmente inizi a far traballare tutta la struttura, molto emozionante come attraversata.
La seconda parte della ferrata è molto più dura ed aerea della prima parte.
Si raggiunge la croce a 3206 mt dopo circa 1h dall'attraversamento del ponte.