Marsiglia - Frejus Sulle falesie del mare

dislivello salita totale (m): 2750
lunghezza (km): 257

copertura rete mobile
altri : 100% di copertura

contributors: solosole
ultima revisione: 18/10/05

località partenza: Marsiglia (Marseille , 13 )

punti appoggio: hotel

note tecniche:
5 giorni tra mare, falesie calcaree, spiagge , rocce e boschi mediterranei. Belle vie di arrampicata nelle Calanques. Pernottamenti in Hotel (da 35 a 60 euro in camera doppia) senza prenotazioni

descrizione itinerario:
1° giorno (km 22) lasciata l’auto a Marsiglia presso la città universitaria, Route D 599 per Cassis- col de la Ginestre 327 m- Cassis 0 m, parcheggio bici a port Miou, giro a piedi (3ore) ai Calanques port Pin, en-Vau (mare splendido ma freddo). Hotel in Cassis.

2° giorno (km 53) Cassis , Route de Cretes (rampe al 20% e + attenti al vento) per La Ciotat- Cap Canaille 362 m (vista e strapiombi mozzafiato) –Gr.Tete 400 m- Semaphore 328 m- La Ciotat 0 m.- les Lecques- La Mandrague- Bandol- p.nte de la Cride- Sanare- Le Brusc- Notre Dame du Mai 358 m Cap Sicié (splendido punto panoramico)- Toulon 0 m. Hotel zona est della città

3° giorno (km 50) Toulon – Giens- la Tour-Fondue- traghetto 15 min- Isola Porquerolles (giro in bici)- traghetto-Hyeres. Hotel sul lungomare a sud del paese.

4°giorno (64 km) Hyeres – Salins d’Hyeres(2 km sterrato)- Port Miramar- Les Bormettes- Bregançon- Lavadou- Cavalaire – la Croix Valmer- Gassin 300 m. da Lavandou a Croix Valmer su tracciato ex ferrovia in buona parte pista ciclabile asfaltata, qualche km sterrato. Hotel in Gassin

5° giorno (km 68) Gassin 300 m – col de Collegasse- Pampelonne 0 m- St.Tropez- Port Grimaud- Plan de la Tour- Col de Gratteloup 225 m-(tutto tra boschi di lecci) Col de Valdingard 392 m- Roquebrune sur Argens- Frejus 10 m. Ritorno a Marsiglia con Treno Regionale che trasporta gratis le bici.