Porliod (Frazione) da Nus per la Valle di Saint Barthelemy

quota vetta/quota massima (m): 1870
dislivello salita totale (m): 1390
lunghezza (km): 60

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: Framil
ultima revisione: 11/08/16

località partenza: Nus (Nus , AO )

cartografia: L'Escursionista Editore n.13 - Valle d'Aosta Centrale Nord

accesso:
Statale 26 della Val d'Aosta fino a Nus, oppure Autostrada A5 Torino-Aosta uscita Nus, possibilità di parcheggio subito dopo l'uscita.

descrizione itinerario:
Da Nus la strada sale regolarmente, con tornanti, senza strappi tranne subito dopo la frazione Petit Fenis, dove si incontrano rampe più dure; poi arrivati a Blavy, la strada spiana e si inoltre nella vallata con un lungo tratto in falsopiano.
Al termine del lungo rettilineo, si riprende a salire a sinistra (tralasciando la deviazione di destra per Praz, asfalto bruttino).
Con alcuni tornanti e un comodo rettilineo in direzione nord, si arriva rapidamente a Lignan 1630 m, dove ha sede l'osservatorio astronomico di Saint Barthelemy.
Si prosegue ora a destra trascurando il bivio per Clemensod, verso Porliod, passando accanto all'osservatorio astronomico, sempre su buon asfalto per circa 3 km, con alcuni brevi tratti ancora ripid che toccano alcuni gruppi di baite. Si arriva così all'area picnic che precede Porliod 1882 m.
Per il ritorno, si scende fino a Lignan, poi si svolta a destra seguendo indicazioni per Quart.
La strada, asfaltata, ha il fondo un po' irregolare, più stretta, ma comunque ben percorribile. ambiente più selvaggio, pochissimo frequentata.
Arrivati a Eclou o si prosegue verso Aosta (sempre ben visibile l'aeroporto) o si gira a sinistra per Nus, passando in quota in mezzo ai vigneti.