Grondilice (Monte) Abisso Trittolemo


copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: cheko66
ultima revisione: 19/06/16

località partenza: Minucciano (Minucciano , LU )

punti appoggio: Rifugio Orto di Donna

accesso:
Da Minucciano, raggiungibile più facilmente da Aulla, si prosegue poco oltre il paese in direzione Gramolazzo. Dopo la galleria seguire le indicazioni a destra per la "Val Serenaia" e il rifugio "Donegani". Al rifugio la strada è chiusa da una sbarra. Continuare lunga la starrata di cava fino al rifugio "Orto di Donna". A destra parte subito il sentiero per il "passo delle pecore". Scollinando si scende ora sull`impervio versante sud-ovest del Monte Grondilice. Continuare a traversare i pendii direzione ovest fino ad abbandonare il sentiero in corrispondenza di una cresta con piccolo torrione e ometto. Seguendo ancora gli ometti si entra in un canale, e con facile arrampicata su zolle e sfasciumi ed un ultimo traverso su ripido pendio, si raggiunge l'ingresso della grotta. 2 ore e 30 dalla macchina.

note tecniche:
Scoperta 26 anni fa ed esplorata fino all'attuale profondità di -480 metri dai fortissimi speleo fiorentini Dobrilla e Guidotti, questa grotta è ritornata di attualità. La loro visita, veloce e sommaria, ha sicuramente tralasciato qualche parte interessante.
La vicinanza degli abissi "Satanacchia" (-1026) e "Olivifer" (-1225) fa sperare che questa grotta possa svilupparsi ulteriormente.

descrizione itinerario:
Dall'ingresso, basso e fangoso, si attraversa un primo pozzo per infilarsi nel lungo cunicolo discendente della "strettoia".
Sceso il primo pozzo inclinato, la frattura che origina la grotta cambia direzione. si continua a scendere su piani inclinati a pozzo, franosi, fino a raggiungere un grande salone di frana, complesso.
La via è verso l'estremità del salone stesso, alla nostra destra. Si traversa a corda sotto un grande masso incastrato entrando in un secondo ambiente da scendere su pozzo di 30 m.
Altro P25 fino al fondo franoso, e qui ci sia arresta, per ora, fino alla prossima uscita esplorativa.
Abisso complesso e in fase esplorativa. Materiale completo.