Petite Tète Noire (la) e Pic de Caramatran dal Refuge Agnel, giro per il Refuge de laBlanche

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 2580
quota vetta/quota massima (m): 3021
dislivello totale (m): 1360

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: lupo alberto
ultima revisione: 12/06/16

località partenza: Refuge Agnel (F) (Saint-Véran , 05 )

punti appoggio: Ref. Agnel, Ref.de la Blanche

accesso:
Valle Varaita, colle dell'Agnello, refuge Agnel

note tecniche:
Itinerario d'ambiente, da effettuarsi preferibilmente quando il colle dell'Agnello è aperto, partendo dal ref.Agnel.

descrizione itinerario:
Dal park nei pressi del ref. Agnel (2580) salire in direzione SSO al colle Chamoussiere (2884) dal quale, a sx., in breve si raggiunge il Pic Caramantran (3021). Da qui scendere gli ampi pendii in direzione SO verso il refuge de la Blanche (2500). Dal lac de la Blanche risalire il vallone in direzione sud verso l'evidente col de la Noire (2955) dal quale, per la dorsale di sx., in poco tempo si è in cima alla Petite Tète Noire 3039 mt. Discesa per l'itinerario di salita; il ripello dal lac de la Blanche al col de Chamoussiere è di poco inferiore a 400 mt. ma con discreto trasferimento.