Cava di Quarzo da Castelnuovo nigra

difficoltà: BC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 850
quota vetta/quota massima (m): 1800
dislivello salita totale (m): 900
lunghezza (km): 9

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
tim : 0% di copertura

contributors: JOY
ultima revisione: 10/10/05

località partenza: Castelnuovo Nigra (Castelnuovo Nigra , TO )

cartografia: IGC n.9 Ivrea Biella e Bassa Valle d'Aosta

descrizione itinerario:
Passato Castelnuovo Nigra si imbocca la strada che sale a Palasot/Cappella della Visitazione.
Lasciata la deviazione sulla sinistra per Alpetta, si toccano le borgate Caretto Inferiore e Superiore. Si ignorano le indicazioni sulla destra per Palasot superando diritto un ponte. Raggiunta la Cappella della Visitazione, si prosegue affrontando un lungo traverso che taglia le pendici di Monte Calvo.
Due serie di tornanti ancora su strada asfaltata conducono con un ultino rettilineo sterrato all'area attrezzata di Pian delle Nere (1315m). La strada piega poi verso Ovest toccando l'alpeggio di Frera (1430m). Nei pressi di un tornante dove si stacca il sentiero 911 per Valpiana il fondo peggiora. Segue una serie di tornanti che costringono a spingere saltuariamente la bici a causa della presenza di scarti di quarzo molto fini.
Si sbuca infine sul piazzale della cava con alcune baracche, dove parte il sentiero verso il Verzel (912, non ciclabile).