Costabella (Passo di) da Valdieri, giro per Comba dell'Infernetto ed Entracque

L'itinerario

difficoltà: BC+ :: OC :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 774
quota vetta/quota massima (m): 1572
dislivello salita totale (m): 1000
lunghezza (km): 16

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: kika
ultima revisione: 01/06/16

località partenza: Valdieri (Valdieri , CN )

cartografia: Fraternali 1:25.000 Valle Gesso Parco Naturale delle Alpi Marittime

accesso:
Da borgo San Dalmazzo seguire la statale in direzione Valdieri e, arrivati in paese, lasciare l'auto nel parcheggio sulla destra.

note tecniche:
Salita nella Comba dell'Infernetto che richiede gamba allenata, arrivo al Passo Costabella, poi breve, ma esposto traverso in cresta.
da lì in poi è puro godimento... soprattutto nel "bosco dei 58 tornanti"...

descrizione itinerario:
Da Valdieri attraversare il paese in direzione del fiume Gesso, attraversato il primo ponte proseguire fino all'inizio del secondo, piccolo, ponte dal quale alla destra, diparte la strada che conduce, dopo alcuni km sul fondo del fiume, nella Comba dell'Infernetto.
Salire la ripida carrareccia mantenendo sempre la strada principale, costeggiando alcune case diroccate, fino al suo termine di fronte ad una parete rocciosa; da qui comincia il sentiero nel bosco (palina) che condurrà al Passo di Costabella (1537m) (non seguire le indicazioni per il Passo del Van).
Dal passo si gode un ottima vista sulle Marittime e su Entracque.
Breve sosta e si riprende a pedalare per gli ultimi metri di salita verso destra (indicazioni per Entracque) nel bosco dove si tocca una zona sotto gli alberi denominata Punta Giaime (1572m), per poi attraversare un esposto, ma breve, single track (da fare a piedi se non si è più che sicuri della propria guida) che, in discesa, conduce ai Prati di Corno, poi al Colletto della Lausa (1295m) per imboccare poi, sulla destra lo stupendo single Track che coi suoi 58 tornanti pennellati sotto i pini, conduce con andamento molto "flow" ad Entracque da dove, su asfalto, si rientra all'auto a Valdieri.


Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale